Delle sei potenziali giocatrici che potevano imporsi nel torneo Reserva de Sotogrande Invitational è stata Celine Herbin a coglire il successo.

La francese con 282 colpi (-6) ha preceduto di una lubghezza la tedesca Esther Henseleit, mentre ha lasciato quattro colpi alle terze classificate Thompson, Chevalier e Hedwall.

In sesta posizione con 287 colpi (-1) Kelsey Macdonald, Carmen Alonso, Daniela Holmqvist e Maria Parra.

Stefania Avanzo, unica italiana a rimanere in gara, conclude in 63ª posizione.

Anna Zanusso, Diana Luna e Lucrezia Colombotto Rosso non avevano superato il taglio alla fine della seconda giornata di gara.