Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Nato nel 1994, il magazine Golf & Turismo nel giro di pochi anni si è affermato come leader del settore, grazie a una formula vincente e imitata che unisce agonismo, notizie e tecnica a una vasta informazione turistica.

È infatti proprio il turismo la chiave moderna del golf, uno fra gli sport più diffusi del mondo (oltre 60 milioni di praticanti), che ogni anno riesce a muovere 25 milioni di giocatori alla ricerca di splendidi campi da scoprire, più o meno lontani.

Seguendo questa filosofia che fa del viaggio e della scoperta il filo conduttore della rivista, agli articoli turistici si affiancano i “reportage” sui grandi tornei, i profili dei campioni più amati, servizi guida per l’acquisto dell’attrezzatura.

E poi ancora, le indispensabili lezioni di tecnica di gioco tenute dai migliori maestri anglosassoni e da campioni di questo sport.

Abito nuovo dal 2008 per il magazine specializzato oggi più letto e diffuso in Italia, come garantisce la certificazione ADS: il formato è cambiato, la rivista è più grande e ciò ha permesso una veste grafica più ariosa, moderna ed elegante, in perfetto stile con l’editoria di oggi che richiede sì contenuti, ma anche uno stile piacevole che faciliti la lettura.

Una strategia editoriale esperta che si affianca ad uno staff redazionale molto importante e autorevole, guidato dal 2011 al 2015 da Nicola Forcignanò, direttore responsabile con alle spalle molti anni di attività giornalistica in quotidiani come il Corriere della Sera e Il Giornale.

A lui si è affiancato, fino a dicembre del 2011, in qualità di direttore editoriale il compianto Mario Camicia, il più noto giornalista del settore e storica ‘voce’ del golf in Italia per oltre 30 anni.

“Dopo qualche anno era giusto che pensassimo al restyling della testata e all’ulteriore rafforzamento della compagine redazionale” dice l’editore Alessandro Zonca, “per affermare la nostra vitalità e la nostra voglia di innovazione. Anche per questo è tornato con noi Fulvio Golob, che con Giorgio Mistretta prima e Mario Camicia poi, aveva diretto per sette anni Golf & Turismo. I risultati ci stanno dando ragione sia da un punto di vista di riscontri dei lettori, sia da quello prettamente commerciale.”

I contenuti, più ampi, diversificati e interessanti sono rimasti invariati, ma con qualche innovazione in ogni numero. Sono infatti aumentati gli articoli ‘di servizio’ ovvero di utilità per i lettori a cominciare dagli interessanti Itinerari per campi da golf che spesso si spingono oltre confine.

A proposito di viaggi, non mancano i report puntuali, ricchi e precisi dei collaboratori che raccontano le impressioni dei campi visitati in tutto il mondo. Punta di diamante le presentazioni dei grandi tornei corredate dalle splendide immagini fotografiche di Getty Images, le lezioni di tecnica di Golf International – celebre magazine britannico -, e il contributo di Alberto Binaghi, ex giocatore di tour e allenatore della Nazionale amateur maschile e di Matteo Manassero, che ogni mese analizza i punti chiave dello swing di un grande campione.

Tra gli editorialisti spicca la prestigiosa firma di una vera leggenda del golf mondiale, Gary Player, che dal 2012 collabora direttamente, e in esclusiva per l’Italia, con la testata.

Con la supervisione del vicedirettore Andrea Vercelli, il team di Golf & Turismo è arricchito inoltre da importanti collaboratori tra cui Isabella Calogero, tra le poche giornaliste ad essere iscritta nella prestigiosa associazione International Golf Writers, mentre riscuotono grande interesse rubriche come Juniores, Notizie dal Fairway, Associazioni, Grandi Sponsor e Moda seguite dal resto della redazione, composta da Andrea Ronchi, Roberta Vitale e Federica Rossi.

Golf & Turismo vanta inoltre un prestigioso Comitato Editoriale costituito nel 2007 per garantire l’eccellenza della testata, formato da Robert Green (ex direttore di Golf International e una delle firme più celebri del giornalismo golfistico britannico), Oskar Brunnthaler (editore di Golf Time) e Giovanni Bruno (Sky).

Distribuito presso tutti i circoli italiani, Golf & Turismo è l’organo ufficiale delle maggiori associazioni italiane: Seniores, Ladies, Mid Am, Avvocati, Lions e Rotary, Dirigenti, Farmacisti, Giornalisti, Piloti.

Nove i numeri pubblicati ogni anno (marzo, aprile, maggio, giugno, luglio/agosto, settembre, ottobre, novembre e dicembre) all’inizio del mese, con l’aggiunta della Guida di fine marzo, lo Speciale Circoli e Calendari è un vero e proprio fiore all’occhiello per Golf & Turismo, destinato a tutti gli appassionati che vogliono unire il gioco in campi diversi con il gusto di un viaggio o di una gita, contornata dal piacere e dalla cultura. Lo speciale riunisce, unico in Italia, tutte le informazioni sui campi da golf e i calendari gare in ordine cronologico, con l’indicazione dei migliori hotel e ristoranti nella zona.

Una guida insostituibile per vivere il golf in Italia.

Dal 2010 Golf & Turismo ha stretto un importante accordo con la IAGTO (International Association of Golf Tour Operators), diventando l’unica rivista di settore in Italia riconosciuta dalla prestigiosa associazione e ha creato, in collaborazione con la rivista tedesca Golf Time e l’inglese Golf International, la International Association of Golf Publications, il primo pool ufficiale di riviste golfistiche europee indipendenti.

Da non dimenticare, poi, la “cugina” Golf & Turismo Brasil, assoluta leader nel paese Sudamericano che ha ospitato le Olimpiadi del 2016 che hanno visto il ritorno del golf a cinque cerchi e dove la nostra rivista è stata quindi in “prima fila”.

Nel 2019 viene affidata la direzione del progetto digitale ad Alessandro Bellicini, volto del giornalismo golfistico italiano, commentatore TV e creatore del primo progetto “WEBTV” golfistico in Italia.

Il suo linguaggio giovane e diretto e gli sketch con i protagonisti del golf internazionale hanno rivoluzionato la comunicazione del nostro sport.

golfeturismo.it è il cuore digitale dei golfisti italiani. L’aggiornamento quotidiano delle notizie relative al mondo green ed un’impareggiabile produzione propria di contenuti video affiancano la distribuzione leader della rivista omonima.