È una domanda che i giocatori non si pongono mai abbastanza: quando si acquistano dei wedge, dobbiamo usare gli shaft standard oppure quelli che monta il nostro set di ferri?

Se guardiamo i bastoni che ha in sacca di Jordan Spieth allora la risposta è entrambi.

Secondo quando riportato da Titleist, i Vokey SM7 46 e 52 gradi che il campione texano utilizza normalmente hanno shaft Project X 6.5, gli stessi che Spieth monta sul set di ferri.

Ma i suoi wedge 56 e 60 gradi hanno invece uno shaft più flessibile, per aumentare il feeling. Il motivo è che i wedge con basso loft sono usati più come bastoni per swing completi che quindi utilizzano gli stessi shaft dei suoi ferri, mentre quelli sub-flex favoriscono una maggiore sensibilità nei colpi corti e intorno al green.

Un altro aspetto particolare del set up della sacca di Spieth è che anche il pitch monta lo stesso shaft degli altri wedge, una soluzione che merita una riflessione visto che la maggior parte dei giocatori dilettanti mantiene in questo ferro lo shaft standard con cui vengono venduti.

Del resto se avete tra le mani i bastoni più decisivi per fare score, perché non renderli quelli con cui avete maggior feeling in assoluto?