Grade prestazione di Francesco Molinari durante il WGC-Dell Technologies Match Play, secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championships.

Superata la prima fase a gironi, negli ottavi ha travolto Paul Casey ed è entrato nei quarti superando Kevin Na, che ha eliminato a sorpresa Justin Rose (2 up), numero due mondiale.

Sul percorso dell’Austin CC, ad Austin nel Texas, la notizia che ha fatto scalpore è stata l’eliminazione di Rory McIlroy da parte di Tiger Woods.

La corsa di Tiger al quarto titolo si è però fermata ai quarti contro il danese Lucas Bjerregaard.

Nell’ultima giornata le semifinali hanno visto il nostro Chicco cedere le armi allo statunitense Kevin Kisner sull’ultima buca (1 up).

Dall’altra parte del tabellone Matt Kuchar supera, non senza fatica, Bjerregaard (1 up).

La finale per il terzo posto, giocata tra Lucas Bjerregaard e Francesco Molinari, a visto il nostro campione vincere la sfida per 4/2.

Kevin Kisner, alla seconda finale consecutiva, ha superato Matt Kuchar, vincitore dell’evento nel 2013.

Con questa vittoria Kisner, 35enne di Aiken (Soth Carolina), ha siglato il terzo titolo nel circuito.