PGA Tour: in Corea domina Koepka

Di Fulvio Golob

Il 28enne americano trionfa nel The Cj Cup
@ Nine Bridges e conquista anche
la vetta della classifica mondiale

Brooks Koepka (267 – 71 65 67 64, -21) ha dominato nel The Cj Cup @ Nine Bridges al Nine Bridges GC (par 72) di Jeju Island, nella Corea del Sud. Grazie al questo successo è divenuto il nuovo numero 1 mondiale, superando Dustin Johnson, a riposo questa settimana, che lo precedeva insieme a Justin Rose.

Il 28enne di West Palm Beach (Florida) ha dovuto tenere molto alto il ritmo nel turno finale, concluso in 64colpi (-8) con un eagle, otto birdie e due bogey, per respingere gli attacchi  di Gary Woodland, secondo con 271 (-17), dopo un 63 (-9, con 11 birdie e 2 bogey). e di Ryan Palmer, terzo con 273 (-15), rinvenuto con un 62 (-10), record del percorso realizzato con dieci birdie, dei quali sette a chiudere. L’ultimo a compiere tale prodezza era stato Tony Finau nel 2015 (CareerBuilder Challenge).

Insieme a Palmer anche lo spagnolo Rafa Cabrera Bello e al quinto posto con 276 (-12) Scott Piercy e l’australiano Jason Day. Al decimo con 278 (-10) l’inglese Ian Poulter e l’australiano Adam Scott, al 18° con 280 (-8) l’altro australiano Marc Leishman, nuovo leader della FedEx Cup 2018/2019, il giapponese Hideki Matsuyama, lo svedese Alex Noren e l’inglese Paul Casey, autore nel secondo giro di una “hole in one” (buca 7, par 3, yards 176, ferro 7). Mai in partita Justin Thomas, campione uscente, 36° con 283 (-5) che, come Koepka, in caso di vittoria sarebbe salito sul trono mondiale.

Brooks Koepka ha firmato il suo quinto successo sul circuito. Di queste vittorie, ben tre sono major (US Open 2017 e 2018, PGA Championship 2018). È al 12° titolo in carriera che comprende anche due tornei nel Japan Tour, uno nell’European Tour e quattro nel Challenge Tour (uno nel Montecchia Open, 2013) dove ha iniziato la carriera. Si è imposto in sette nazioni: Stati Uniti, Corea del Sud, Spagna, Italia, Giappone, Turchia e Scozia. Ha percepito un assegno di 1.710.000 dollari su un montepremi di 9,5 milioni e guida la money list del circuito.

Prossimo appuntamento, valido anche per l’European Tour quello del World Golf Championships-HSBC Champions, in programma a partire da giovedì 25 ottobre. Il montepremi è di 10 milioni di dollari e al via un field di altissimo livello con i primi tre del mondo (Koepka, D. Johnson e Rose), McIlroy, Rahm e il nostro Francesco Molinari. In gara con i colori azzurri anche Andrea Pavan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 22 ottobre 2018
Tags
Ultimi articoli