Mecenate dello Sport a Lavinia Biagiotti

Di Fulvio Golob

La presidente del Marco Simone,
sede della Ryder 2022, prima donna
a vincere il prestigioso premio

Lavinia Biagiotti Cigna è la vincitrice della settima edizione del Premio Mecenate Dello Sport – “Varaldo Di Pietro”. Presidente e CEO di Biagiotti Group dal luglio del 2017, Lavinia Biagiotti Cigna è la terza generazione dell’azienda di famiglia che ha portato la moda italiana nel mondo. Oltre ad essere alla guida di una grande impresa, Lavinia Biagiotti ha fornito un contributo fondamentale per lo svolgimento in Italia di uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo, la Ryder Cup, la prestigiosa sfida di golf tra Stati Uniti ed Europa che andrà in scena proprio a Roma nel 2022. La sede ufficiale della competizione sarà infatti il Marco Simone Golf & Country Club del quale Lavinia Biagiotti è Presidente.

Lavinia Biagiotti, prima donna a vincere il Premio, succede nell’albo d’oro del prestigioso riconoscimento ad altre importanti figure che si sono distinte per aver promosso lo sport in tutte le sue sfaccettature, quali Massimo Moratti, Nerio Alessandri, Claudio Ranieri, e lo scorso anno Timothy Shriver Kennedy, presidente internazionale di Special Olympics.

Un riconoscimento, quello del premio Mecenate dello Sport, giunto alla sua settima edizione, che nasce nel ricordo di un grande uomo di sport quale Varaldo Di Pietro, con il fine di premiare imprenditori, professionisti, atleti e dirigenti che si siano distinti per aver sostenuto, promosso e finanziato lo sport nelle sue varie forme e manifestazioni, come insegnamento di vita e civile convivenza.

Ecco quanto dichiarato da Lavinia Biagiotti Cignain merito all’assegnazione del Premio:

“Sono molto onorata di ricevere il Premio Mecenate dello Sport che testimonia la mia passione, e quella dei miei genitori Laura Biagiotti e Gianni Cigna, per lo sport, in tutte le sue forme. Siamo stati i primi a portare in passerella i grandi campioni tricolore, dando vita al binomio ‘moda e sport’. Tutto è nato per un sincero coinvolgimento nei confronti di questi “eroi del quotidiano” che regalano all’Italia grandi vittorie e sono di grande ispirazione con i loro sacrifici. E sempre per passione è nato il Golf Marco Simone che nel 2022 ospiterà la Ryder Cup. Un’oasi verde a soli 17 km dal Campidoglio che offre da numerosi scorci la vista sulla Cupola di San Pietro. Una meta per gli appassionati, per i giovani, e un posto per scoprire il golf, i suoi valori e i suoi straordinari benefici. Una delle esperienze più straordinarie che ho vissuto è stato ospitare l’Open d’Italia per Disabili. Le barriere nel golf si annullano completamente, aprendo a visioni ed emozioni nuove. Per tradurre in realtà il mio motto “IT CAN BE DONE”, si può fare!”

Proprio per questa importante attività di promozione e patrocinio dello sport il dott. Giovanni Di Pietro, presidente della Fondazione Varaldo Di Pietro”che organizza il premio, ha comunicato che la giuria composta da giornalisti ed esponenti nazionali del mondo dello sport, ha deciso di assegnare il riconoscimento a Lavinia Biagiotti con la seguente motivazione:

“Esaltante espressione di innovazione e stile, la Maison Laura Biagiotti è stata l’antesignana della sinergia tra moda e sport iniziata nel 2000 con la sfilata in passerella degli atleti italiani medagliati alle Olimpiadi di Sidney. Tale connubio continuato da Lavinia Biagiotti si è concretizzato con l’eccezionale traguardo di poter ospitare presso i propri impianti del “Golf Club Marco Simone” la prestigiosissima Ryder Cup del 2022, che oltre ad essere la più importante manifestazione internazionale di golf è anche uno degli eventi mediaticamente più seguiti a livello planetario, dando così un contributo essenziale alla promozione dell’immagine sportiva dell’Italia nel mondo”.

“L’assegnazione del Premio a Lavinia Biagiotti rappresenta l’universalità dello sport, per la sua capacità di intercedere e influenzare importanti settori della vita sociale, di cui la moda è eccellente espressione nel nostro Paese”, afferma il presidente della Fondazione che organizza la manifestazione, dott. Giovanni Di Pietro.

La cerimonia di consegna del riconoscimento, che gode del patrocinio del Coni e dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, si è svolta nella splendida cornice del Salone d’Onore del Coni a Roma alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò, del Presidente della Federazione Italiana Golf  Franco Chimenti  e di ospiti del mondo dello sport e del giornalismo. L’evento è stato presentato dal giornalista di Enrico Varriale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 18 ottobre 2018
Tags
Ultimi articoli