Splendido finale al Turkish Airlines Open dove il vincitore è uscito da un play-off a sei giocatori.

Chiudono il torneo con lo score di 268 colpi (-20) lo statunitense Kitayama, il sudafricano Van Rooyen, l’inglese Hatton, l’austriaco Schwab ed i francesi Perez e Hebert.

Superano il primo giro di play-off Tyrrell Hatton, Kurt Kitayama e Matthias Schwab.

Si rigioca la 18 per il secondo turno che vede un pareggio tra i tre contendenti e che li riporta sulla 18 con una novità: la luce artificiale.

Il terzo turno di play-off si giocherà grazie al fatto che questo è un campo completamente illuminato dalla luce artificiale.

A passare il terzo turno sono Tyrrell Hatton e Matthias Schwab che ritornano sul tee della 18 per il quarto turno.

È la quarta buca di play-off che decide con un bogey di Matthias Schwab la vittoria di Tyrrell Hatton.

Ottimo ultimo giro per Guido Migliozzi che con lo score di giornata di 65 (-7) recupera 15 posizioni e conclude al 10° posto il torneo.

In recupero chiude anche Nino Bertasio (277, -11) che raggiunge al 28° posto in classifica Andrea Pavan, che nell’ultimo round perde 11 posizioni.

Sul percorso del Montgomerie Maxx Royal di Antalya Renato Paratore chiude 36°, Edoardo Molinari al 38° e Francesco Molinari al 44°.