Da ormai due anni ha rivoluzionato il mercato, dando vita di fatto a una nuova era dopo quella dei metal wood.

Il carbonio è stata la svolta intrapresa da TaylorMade nel 2021 con il lancio dello Stealth, serie che ha raccolto un successo planetario regalando alle prestazioni di ogni livello di giocatore un passo in avanti notevole e mai ottenuto prima d’ora.

Lo Stealth 2, presentato nel gennaio del 2023, ha ottimizzato e reso ancora più tollerante una serie che ha continuato a catturare l’attenzione di milioni di golfisti. TaylorMade non si è però seduta sugli allori e da diversi anni stava già lavorando su un prodotto ancora più superlativo.

La nuova sfida

La grande sfida nella creazione di nuovi legni è sempre stata quella di riuscire a migliorare e ottimizzare l’interazione tra due forze fondamentali in un colpo da golf e che di fatto sono diametralmente all’opposto, velocità e tolleranza.

Una sfida che TaylorMade ha cavalcato in pieno e che oggi è diventata realtà con il lancio della sua ultima serie, Qi10.

Il nome è la sigla di un risultato storico in termini di atterzzatura golfistica: Qi sta per “Quote of Inertia“, mentre 10 sta per 10k, ovvero 10mila, il valore di momento d’inerzia ottenuto in questa nuova serie, il più alto mai raggiunto nella creazione di un bastone da golf.

Il momento d’inerzia

Il momento d’inerzia è la misura che determina la resistenza di un corpo (nel caso del golf la testa di un bastone) a cambiare la sua velocità di rotazione attorno a un asse.

Se il MOI è alto, maggiore sarà la forza necessaria per mettere la testa in rotazione rispetto al suo asse.

Mantenere una testa stabile all’impatto con la palla consente in termini pratici di avere maggior controllo sui colpi e, quindi, una superiore tolleranza complessiva, soprattutto nei colpi non perfettamente centrati.

Mai nessuno nella produzione di attrezzatura da golf era riuscito a fabbricare bastoni con un momento d’inerzia pari a 10mila, un risultato che proietta la nuova serie Qi10 tra le più rivoluzionarie di sempre.

Tolleranza totale

Ma non è tutto: TaylorMade è andata oltre, producendo una serie capace sì di essere la più tollerante oggi sul mercato ma allo stesso tempo anche la più veloce e potente grazie alla tecnologia al carbonio che qui ha avuto un ulteriore passo in avanti rispetto allo Stealth e allo Stealth 2.

A partire dalla corona, totalmente rivisitata e ora interamente in carbonio, così come la faccia, con l’ottimizzazione dei 60 strati di carbonio che la compongono, senza dimenticare la forma, con design più allungati per aumentare il livello generale di stabilità.

L’ennesima rivoluzione che è pronta a entrare nelle sacche di milioni di giocatori e che già molti Tour player della Casa di Carlsbad stanno già utilizzando con risultati eccezionali in termini di prestazioni e di controllo.

Driver Qi10

Partiamo dal driver, proposto in tre versioni per coprire le esigenze di ogni livello di giocatore: Qi10, Qi10 LS e Qi10 MAX.

Il driver Qi10 standard rispetto al suo predecessore della stessa casa presenta in primo luogo un miglior trasferimento d’energia.

Tale risultato nasce dalla terza generazione della ipertecnologica 60X Carbon Twist Face, significativamente più leggera delle tradizionali facce in titanio e capace di generare un trasferimento di energia più efficiente.

La nuova struttura di supporto favorisce inoltre velocità della palla più elevate migliorando anche la durata.

Infine, e non ultimo, il Qi10 è espressamente stato progettato per preservare meglio la velocità della palla anche nei tiri fuori centro.

Performance eccezionali

In tema di performance il nuovo Qi10 offre risultati eccezionali.

Questo driver è stato progettato strategicamente per aiutare i giocatori a ottimizzare la propria distanza e migliorare la tolleranza, il tutto in un design moderno e dal look unico.

Il centro di gravità basso e un MOI di 10mila (il più alto sul mercato) hanno dato vita a un driver capace di offrire una distanza eccezionale e massima tolleranza allo stesso tempo.

Carbonio “Infinity”

Altra caratteristica chiave è la nuova corona in carbonio Infinity, che copre addirittura il 97% della superficie complessiva della testa, liberando in questo modo più massa per ottenere una migliore distribuzione del peso e una superiore tolleranza.

All’address il nuovo Qi10 driver fornisce una visione chiara e un allineamento migliorato grazie alla linea superiore ad alto contrasto incorporata nella faccia Twist in carbonio a 60 strati.

La forma della testa leggermente più grande, combinata con il look pulito della corona Infinity in carbonio, ispira fiducia a qualsiasi livello di golfista.

Altre caratteristiche

Completano il pacchetto la pipetta per la regolazione del loft (+/-2°), lo Speed Pocket Thru-Slot, per ottimizzare la velocità della palla nei colpi presi in basso sulla faccia bassa, un suono pulito e potente, pietra miliare delle prestazioni dei driver TaylorMade, e la TwistFace, tecnologia che utilizza angoli della faccia correttivi progettati per eliminare le conseguenze dei colpi errati e generare colpi più dritti.

Il modello Standard è disponibile nelle versioni con loft 9°, 10.5° e 12° con shaft Fujikura Ventus TR Blue 5 (S, R, A) o shaft Mitsubishi Diamana T+ 60 (R,S, X), e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Prezzo: 649 euro (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Driver Qi10 LS

Il nuovo driver Qi10 LS riprende tutte le rivoluzionarie soluzioni del modello standard con l’aggiunta di un peso di 18 grammi spostabile attraverso un binario dedicato nella soletta che permette di creare l’effetto draw o fade desiderato.

Ideale per i buoni giocatori che sono alla ricerca di un driver potente, tollerante e dal basso spin, viene proposto nei loft 8°, 9° e 10.5° tutti modificabili attraverso la pipetta (+/-2°) e con shaft di serie Mitsubishi Tensei AV Limited Blue 65 (R, S, X) oppure Mitsubishi Tensei AV Limited Black 65 (S, X), e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Prezzo: 669 euro (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Driver Qi10 MAX

Il terzo è ultimo modello di driver è il Qi10 MAX, che spicca per la sua forma aerodinamica allungata (8mm più del modello standard).
È ideale per chi non genera grandi velocità di swing ed è caratterizzato da un MOI senza precedenti, il più alto nella storia di TaylorMade con 10.000 g/cm.
Questo straordinario risultato ingegneristico consente di avere un livello di tolleranza senza precedenti in un driver TaylorMade.
Controllo e precisione nella distanza sono inoltre favoriti dal posizionamento strategico della massa, che consente al golfista di arrivare all’impatto più facilmente con la testa square e ottenere quindi driver più dritti.
La forma allungata di 8 mm spinge la massa ancora più verso il perimetro della testa, creando un MOI aggiuntivo.
La terza generazione di faccia al carbonio a 60 strati è significativamente più leggera delle tradizionali facce in titanio e crea un trasferimento di energia molto più efficiente.
La nuova corona in carbonio Infinity copre il 97% dell’area totale della testa, liberando più massa per una migliore distribuzione del peso e della tolleranza.
È proposto nei loft 9°, 10.5° e 12° con pipetta regolabile, shaft Fujikura Speeder NX TCS 50 (S, R, A) oppure Mitsubishi Diamana T+ 60 (X ,S, R), e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.
Prezzo: 649 euro (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Fairway wood Qi10

Anche i legni della nuova serie come i driver sono suddivisi in tre differenti modelli in base alle proprie caratteristiche tecniche e necessità: Qi10, Qi10 MAX e Qi10 TOUR.

Qi10 Standard

Il Qi10 presenta una nuova corona in carbonio Infinity con allineamento migliorato. La nuova corona e il design della pipetta liberano massa per una distribuzione ottimale del peso e un baricentro inferiore che garantisce distanze più lunghe.

La visualizzazione chiara all’address evidenzia la funzione di allineamento laser che consente una mira precisa verso il bersaglio.

La proiezione inferiore del centro di gravità ha aiutato a creare un fairway wood più facile da giocare, con un volo alto e penetrante e un elevato perdono per distanze fuori dall’ordinario.

 

Le caratteristiche

L’altezza della faccia, più contenuta, favorisce una maggiore versatilità e un lancio facile anche dai lie più complicati fornendo anche grande sicurezza dal tee.

Presenta una testa di 190 cc che offre il perfetto mix di prestazioni collaudate sul Tour, versatilità e facilità d’uso per golfisti di tutti i livelli.

Sono dotati di tecnologia V Steel, un classico sempre moderno in casa TaylorMade, in grado di migliorare l’interazione con il manto erboso e la versatilità.

Il Thru-Slot Speed Pocke aumenta invece la flessibilità della parte basse della faccia, quella più spesso sottoposta ai colpi non centrati, fornendogli massima potenza.

La Twist Face utilizza infine angoli correttivi della faccia per eliminare le conseguenze negative dei colpi errati e produrre traiettorie più dritte.

È disponibile nei modelli 3 (15°), 3 HL (16.5°), 5 (18°), 7 (21°) e 9 (24°) con shaft Fujikura Ventus TR Blue FW 6 (R, S, X) e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Prezzo: 379 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Qi10 MAX

Il modello Qi10 MAX presenta invece una testa più grande di 200 cc che, insieme alla corona in carbonio Infinity, consente di spostare la massa verso il perimetro del bastone generando una tolleranza estrema e il momento d’inerzia più alto mai prodotto da TaylorMade.

Presenta un centro di gravità molto basso e un loft aggiuntivo per un legno da fairway progettato per generare un lancio estremamente alto e ottimizzato oltre a un eccezionale carry.

Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS

La testa da 200 cc leggermente più bassa e sovradimensionata offre grande sicurezza ai giocatori che in genere hanno difficoltà a colpire i legni da fairway dal terreno o dal tee.

Come il modello standard è dotato delle tecnologie V Steel, Thru-Slot Speed Pocket e Twist Face.

È disponibile nelle varianti 3 (16°), 5 (19°) e 7 (22°) con shaft Fujikura Speeder NX TCS 50 (S, R, A) e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Prezzo: 379 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Qi10 TOUR

Il modello Qi10 TOUR infine è rivolto ai migliori giocatori e presenta a differenza degli altri modelli un voluminoso peso scorrevole di 50 grammi nella soletta.

Facendo scorrere il peso è possibile settare a proprio piacimento distanza, traiettoria, angolo di lancio e spin.

Il nuovo peso nel profilo più basso è progettato per ottimizzare il baricentro del bastone e per favorire un lancio più semplice, uno spin ridotto e distanze estreme.

La dimensione della testa di 170 cc, leggermente più compatta, è quella preferita dai buoni giocatori e offre un perfetto mix di tolleranza e versatilità.

Il colpo può essere ulteriormente personalizzato anche grazie alla pipetta che consente di regolare il loft influendo su distanza, lancio e tipo di colpo.

È disponibile nei modelli 3 (15°) e 5 (18°) con shaft Mitsubishi Tensei AV Limited Blue FW 75 (X, S) / 65 (R) e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Prezzo: 479 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 16 febbraio)

Rescue Qi10

Stessa disponibilità per il nuovo Rescue, proposto nelle tre varianti Qi10, Qi10 MAX E Qi10 TOUR.

Qi10 Standard

Il modello standard Qi10 presenta una nuovo corona in carbonio con allineamento ottimizzato. La  nuova corona in carbonio più grande libera massa per consentire un baricentro inferiore e una maggiore tolleranza.

La funzionalità avanzata di allineamento laser consente una mira precisa. Il peso interno consente di avere un Rescue versatile capace di coprire distanze estremamente lunghe con un lancio facile e alto.

La faccia dall’altezza contenuta fornisce grande versatilità e facilità di lancio sia dai lie più difficili sia dal tee.

È dotato delle comprovate tecnologie TaylorMade V Steel, Thru-Slot Speed Pocket e Twist Face.

Proposto nelle varianti 3 (19°), 4 (22°), 5 (25°), 6 (29°) e 7 (33°) con shaft Fujikura Ventus TR Blue HB (7S, 6R, 5A) e grip Lamkin Crossline 360 Black/Blue 47 grammi.

Prezzo: 329 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Il modello Qi10 MAX è ideale per chi non genera una grande velocità di swing ed è alla ricerca di un ibrido facile, potente ed estremamente tollerante.

Presenta un sistema di distribuzione di pesi perimetrale estrema e un centro di gravità ultra-basso che favorisce un lancio alto, una lunga distanza di carry e il massimo perdono.

Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS
Qi10 MAX WOMENS

L’altezza della faccia ridotta consente di lanciare la palla in alto da qualsiasi lie. Disponibile nei modelli 3 (20°), 4 (23°), 5 (27°), 6 (31°) e 7 (35°) con shaft Fujikura Speeder NX TCS50 (R, A) / 60 (S) e grip Lamkin Crossline 360 Black/Blue 47 grammi.

Prezzo: 329 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Qi10 TOUR

La versione Qi10 TOUR infine è la più indicata per i giocatori esperti. Presenta una punta alta e più profonda, testa compatta e offre look e prestazioni per coloro che cercano la combinazione perfetta tra distanza, lavorabilità e controllo.
Progettato per i giocatori che desiderano un ibrido che abbia un’interazione simile al ferro con un’eccellente versatilità.
La nuova forma ispirata al tour si adatta perfettamente dietro la palla, perpendicolare al bersaglio e offre sicurezza, sia che si giochi il secondo colpo a un par 5 sia dal tee.
Il peso interno nel tacco e nella punta offre maggiore tolleranza seppur in una forma più raccolta. Presenta una pipetta per la regolazione del loft di 3° per mettere a punto distanza, traiettoria e forma del colpo.
È disponibile nelle versioni 2 (17°), 3 (19.5°) e 4 (22°) con shaft Mitsubishi Tensei AV Limited Blue HY85 (X) / 75 ((S, R) e grip Golf Pride Z-Grip Black/Blue 0.600 52 grammi.

Ferri Qi

Completano la nuova serie i nuovi ferri game improvement Qi.

Sono dotati dell’innovativa tecnologia della faccia brevettata da TaylorMade che consente di controllare la flessibilità della faccia stessa ed eliminare di conseguenza l’errore più comune, la palla tagliata (slice), generando colpi più dritti in ogni bastone del set.

Ogni testa è stata progettata per offrire prestazioni specifiche per il singolo ferro. Partendo da una base di massima distanza e tolleranza, il design della faccia è personalizzato per fornire il lancio e lo spin necessari per colpi precisi e consistenti con ciascun bastone.

Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS
Qi WOMENS

 

Caratteristiche

Il nuovo sistema FLTD CG™ posiziona strategicamente il centro di gravità più basso nei ferri lunghi e progressivamente più alto nel resto del set verso i ferri medi e corti.

Il design produce un migliore lancio e massima giocabilità nei ferri lunghi fornendo allo stesso tempo precisione e controllo nei bastoni da score.

La forma del ferro Qi è stata progettata per ottenere un contatto costante e uno sweet spot più ampio. La maggiore lunghezza della lama migliora la tolleranza, mentre la geometria ridefinita del bordo d’attacco è progettata per offrire ai giocatori un colpo coerente e un lancio più alto.

È proposto dal ferro 4 al 9, più PW, AW, SW e LW con shaft in acciaio KBS Max 85 MT (S, R) o in grafite Fujikura Ventus Blue TR (7S, 6R e 5A), con grip Lamkin Crossline Black/Blue 47 grammi.

Prezzo: acciaio 183 euro cad., grafite 200 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Il nuovo ferro è disponibile anche nella versione Qi LH (Higher and Lighter), progettato con loft più deboli e un pacchetto di componenti ultraleggeri.

Perfetto per i giocatori che non generano grandi velocità di swing e che con questa serie possono beneficiare di un lancio più elevato e di una maggiore velocità della testa del bastone per massimizzare la distanza e la precisione.

È disponibile dal 5 al 9, più PW, AW e SW, con shaft in acciaio KBS Max Lite (S, R) o in grafite Fujikura Speeder NX TCS 50 (S, R, A), e grip Golf Pride Tour Velvet 360 Lite 42  grammi.

Prezzo: acciaio 183 euro cad., grafite 200 euro cad. (in vendita nei migliori negozi dal 2 febbraio)

Per maggiori informazioni sulla nuova serie: www.taylormadegolf.eu