LET: ultima gara, vince Shanshan Feng

Di Fulvio Golob

Gran finale nell’Omega Dubai Ladies Masters
per la 27enne cinese, al quarto successo in questa gara.
Diana Luna e Sophie Sandolo 49sime

La cinese Shanshan Feng (206 – 72 70 64, -10) è ricorsa agli effetti speciali e, campionessa qual è, con un 64 (-8) ha rimontato dal 13° posto confermando il titolo nell’Omega Dubai Ladies Masters, ultima gara stagionale del Ladies European Tour disputata sul percorso dell’Emirates Golf Club (par 72) a Dubai. Per la 27enne di Guangzhou è la quarta vittoria in questa gara che lo scorso anno le consentì anche di essere la money leader.

Hanno concluso al 49° posto con 221 (+5) Diana Luna (74 74 73) e Sophie Sandolo (73 75 73) e sono uscite al taglio dopo 36 buche Giulia Sergas, 76ª con 150 (74 76, +6), e Stefania Croce, 85ª con 152 (74 78, +8).

Non è bastato un parziale di 65 (-7) all’inglese Charley Hull, seconda con 208 (-8) per evitare il sorpasso. Al terzo posto con 210 (-6) la sua connazionale Florentyna Parker e la 18enne indiana Aditi Ashok, vincitrice dei due tornei precedenti, al quinto con 211 (-5) la sudafricana Ashleigh Simon e l’inglese Georgia Hall e solo al settimo con 212 (-4) l l’inglese Felicity Johnson in vetta dopo due turni.

Non ha brillato la statunitense Beth Allen, 55ª con 222 (+6), ma praticamente ha fatto passerella per godersi il successo nell’ordine di merito (E 313.079) che si era già assicurato con largo anticipo e che l’ha eletta miglior giocatrice del LET 2016 davanti ad Aditi Ashok (E 206.664). Prima delle italiane Diana Luna, 31ª con E 49.475.

Per la tragica scomparsa avvenuta giovedì scorso del caddie Max Zechmann durante il giro iniziale, poi annullato in segno di lutto, il torneo è stato ridotto da 72 a 54 buche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 06 dicembre 2016
Tags
Ultimi articoli