Golf&Turismo
Novembre 2022

3,00 

E’ il mensile di golf più diffuso in italia.

La rivista nasce nel 1994 e nel giro di pochi anni si afferma come rivista leader del settore.

Ai servizi di turismo connesso al gioco del golf, si affiancano e completano l’informazione i “reportages” sui grandi tornei.

In evidenza i profili dei campioni più amati, i servizi guida per l’acquisto dell’attrezzatura oltre alle indispensabili lezioni di tecnica di gioco tenute dai più grandi maestri e campioni di questo sport.

Completano la linea editoriale i servizi complementari di lifestyle del giocatore di golf, tutto in una grafica elegante ed una confezione attenta alla qualità dell’intero prodotto

Direttore Responsabile: Andrea Vercelli

COD EDI_D_GeT_29_09 Category Tags ,

Descrizione

Golf&Turismo Novembre 2022

Numero di novembre dedicato ai caddie, figura chiave nel gioco del golf.
Dalle origini ai giorni nostri, ripercorriamo la storia di una delle professioni più antiche del nostro sport attraverso figure leggendarie, diventate famose a volte quanto i propri datori di lavoro, come Billy Foster, caddie da oltre 40 anni al fianco di alcuni dei più grandi campioni dell’era moderna, intervistato in esclusiva da Golf & Turismo.

Dai tour ai circoli italiani, il nostro viaggio ci porta anche nei club della nostra Penisola con alle spalle una lunga tradizione di caddie, tra passato, presente e futuro di un mestiere affascinante che resiste al tempo che passa.

Alberto Binaghi, coach della Nazionale Maschile Amateur, ci racconta la sua esperienza in questo ruolo al fianco dei migliori talenti espressi dal nostro movimento negli ultimi anni.

Ad aprire il giornale non poteva mancare l’intervista esclusiva a Rory McIlroy, tornato per la nona volta in carriera numero 1 del World Ranking.

Il racconto del Year to Go, a un anno dalla Ryder Cup del Marco Simone, attraverso le parole dei due capitani, Luke Donald e Zach Johnson, la tecnica di Matthew Fitzpatrick e una ricca sezione di turismo, con il Portogallo e l’itinerario a Colline del Gavi e Margara, completano la prima parte del giornale. Immancabili come ogni mese le tradizionali rubriche e l’ampia sezione dedicata alle associazioni e ai grandi sponsor.