Il golf è passione ed intrattenimento, è uno sport appassionante ed un evento inteso come un momento di condivisione, di divertimento e di allegria. Ed il golf del Fineco Golf Club 2019 seminvitational tenutosi lo scorso 26 Maggio al Golf Club Vigevano è stato questo, ed altro…

Altro, perchè non basta un allestimento in stile corporate e fantastici gadget offerti a tutti i partecipanti; altro perchè non sono sufficienti dei momenti di ristoro pre e post gara con splendide leccornie del Ristorante La Drogheria di Vigevano; se non altro, perchè un ricco tavolo pieno di premi Callaway di alta qualità e numerosi  premi ad alea, non è sufficiente.

Perchè, per avere un evento Fineco Golf Club con la G di Golf maiuscola, serve un Consulente Fineco che abbia voglia di premiare il Suo territorio ed i suoi compaesani, con il proprio spirito cordiale e sinceramente gioviale.

E non basta che tutto questo si ripeta solo una volta: perchè Federico Barci, il Consulente Fineco che ha permesso l’evento, ha voluto anche premiare il territorio e la città di Vigevano con un secondo momento in due puntate.

Infatti, venerdì 7 giugno 2019, sempre al Golf Vigevano, si è tenuta una Golf Clinic dedicata a tutti coloro che già conoscono e praticano golf. Il tema, delicato e fondamentale, è stato il gioco corto. Non sono mancate, anche in questa occasione, i premi per le tre sfide disputate tra tutti i partecipanti sulle principali aree del gioco corto: putt, approcci e bunker. Dalla tensione della sfida, amabilmente nascosta da un sorriso, si è passati alla sentita premiazione ed al più rilassante buffet.

Infine, sabato 8 giugno 2019 è stato dedicato il pomeriggio a tutti coloro che il golf ancora non la praticano. Una seconda Clinic ha infatti permesso di inizare a scoprire il golf a tutti coloro che coltivavano una discreta curiosità, un vivo e vivace interesse, per questo complesso quanto meraviglioso gioco.

Di tutto questo parlano i sorrisi e gli scatti fatti a tutti i numerosi partecipanti, e che raccontano questa premiante trilogia.