Una straordinaria cavalcata finale ha portato Andrea Pavan al primo posto del BMW International Open in compagnia dell’inglese Matthew Fitzpatrick.

Otto le posizioni recuperate da Pavan grazie ad un ultimo round in 66 (-6) colpi.

Il duo ha lasciato a due colpi ben sette giocatori e tra questi Edoardo Molinari autore di un ottimo ultimo giro.

Sul percorso del Golfclub München Eichenried bel finale anche per Filippo Bergamaschi 14°, mentre Renato Paratore chiude al 68° posto.

Pavan ha guardato in TV il lungo putt sbagliato da Fitzpatrick che gli ha dato la possibilità di affrontarlo al playoff.

Andrea Pavan vince alla seconda buca di playoff il BMW International Open.

Per lui il secondo titolo in carriera.