Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Estate 2019

4,00 

Il secondo numero 2019 di Professione Golf Club affronta molti temi di grande attualità.

Primo fra tutti il dettagliato dossier sul PAN (Piano d’Azione Nazionale) con gli ultimissimi sviluppi a livello istituzionale, realizzato dall’Associazione Italiana Tecnici di Golf in collaborazione con la FIG.

La firma è di tre fra i più importanti esperti di tappeti erbosi del nostro Paese: Massimo Mocioni, Mariano Merlano e Piero Catelani.

Paolo Croce è invece l’autore di un lungo e minuzioso articolo sulle proposte per aumentare il numero di giocatori in Italia, mentre Elisa Dessy (Formatrice e Mental Coach torinese, golfista da sempre) parla dell’importanza della comunicazione nei rapporti all’interno dei circoli di golf.

Altro argomento di rilievo, l’esame dell’annuale indagine KPMG sull’andamento del numero dei golfisti e di percorsi in Europa.

Tre le interviste con altrettanti personaggi di primo piano: Roberto Brivio (Presidente del Golf Valtellina), Filippo Barbè (Presidente della PGA italiana) e Carlo Querzoli (Superintendent del Golf Carimate).

COD EDI_D_PrG_2018_20_estate Categories , Tag

Descrizione

Professione Golf Edizione Estate 2019 è l’unica pubblicazione italiana B2B del settore golf. 

Nasce dalla necessità di fornire a tutti gli addetti ai lavori l’opportunità di consultare un media professionale.

Un media capace di raccogliere e veicolare tutta la comunicazione e le informazioni più interessanti.

Quadrimestrale con foliazione standard di 100 pagine, è distribuito a tutti gli associati dellAITG di cui è rivista ufficiale.

E’ inviato in abbonamento ai direttori di circolo, superintendent, e ai maggiori esperti e professionisti del settore.