CEO Invitational: il segreto del successo

Di Andrea Ronchi

Cosa differenzia un evento che rimane impresso nella memoria dei partecipanti da uno che passa inosservato? Lo sanno bene i partecipanti al CEO Invitational: la cura dei dettagli

Il Ceo Invitational da ben undici anni fa parte degli appuntamenti in grado di far cancellare qualsiasi impegno dalle agende dei top manager italiani. Stagione dopo stagione la kermesse organizzata da Golf & Turismo Events ha cambiato il proprio format rendendolo sempre più intrigante.

Dal 4 al 6 maggio 100 partecipanti, di cui 38 finalisti qualificati attraverso il CEO Championship e il Ranking, hanno raggiunto la Puglia per vivere un weekend esclusivo. La splendida cornice di Borgo Egnazia si è presentata in tutto il suo splendore, così come il percorso del San Domenico Golf, impreziositi dagli allestimenti che hanno vestito la tre giorni brindisina. La prima giornata è stata dedicata alla prova campo ed è culminata con una cena tipica pugliese che ha calato i presenti nel clima della regione. Sotto un sole estivo, ma con una temperatura non eccessivamente calda, i giocatori sono scesi in campo il giorno seguente per disputare la finale. La gara è stata solo uno degli eventi della giornata; i partecipanti infatti si sono intrattenuti a lungo tra i numerosi corner degli sponsor presenti e si sono lasciati coccolare dai servizi offerti da Borgo Egnazia.

All’imbrunire appuntamento per tutti all’aperitivo offerto da Deloitte prima della cena di gala. Tra una portata e l’altra è avvenuta la premiazione della gara e l’estrazione dei tantissimi oggetti messi in palio dai numerosi sponsor che, come consuetudine, non si sono limitati a “mettere il nome” della propria azienda, ma hanno voluto vivere in prima persona il CEO Invitational gratificando gli organizzatori. Questo evento riesce a unire esclusività, business e divertimento. Non è un caso che aziende leader di mercato confermino la loro presenza anno dopo anno. Banca Generali Private è stata Title Sponsor del CEO nelle ultime sei edizioni, segno tangibile del valore della manifestazione.

La cura dei dettagli e la minuzia dei particolari hanno distinto ancora il CEO Club da tutti gli altri eventi del golf italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 giugno 2018
Tags
Ultimi articoli