Il lago Maggiore è un luogo di rara eleganza, dove alla bellezza naturale delle sue rive si aggiunge la ricchezza di un patrimonio culturale prodotto da un intreccio secolare di genti e di confini. Le sue rive si estendono tra la provincia di Novara e quella di Verbania, tra il Piemonte e la Lombardia e tra l’Italia e la Svizzera ed è quindi da sempre un crocevia di contatto e di contaminazione reciproca, aperto, in ogni epoca, alle diverse identità e al cosmopolitismo.

Punto di partenza del nostro soggiorno lacustre è Stresa, la piccola capitale del Lago Maggiore. Lo è grazie ai suoi viali eleganti, ai grandi hotel ottocenteschi schierati sulle sue coste e al piccolo borgo, incorniciato dai monti soprastanti. Nel cuore della cittadina, troviamo l’Hotel La Palma che vanta una vista mozzafiato vista lago. Il quattro stelle offre tutto ciò che si possa desiderare: camere accoglienti, area benessere e, ciliegina sulla torta, una piscina sulla terrazza del 7° piano e uno Sky Bar dove gustare un cocktail sotto le stelle.

Per chi non vuole rinunciare alla propria amata sacca da golf, a pochi minuti di macchina si raggiungono i circoli di Des Iles Borromées, splendido 18 buche incastonato tra i monti a 500 metri di altezza, e l’Alpino di Stresa, un 9 buche dal grande fascino dove si respira la tradizione. Il circolo sotto il Mottarone è stato infatti la sede del primo Open d’Italia nel 1925.

La nostra proposta:

3 giorni e 2 notti 

  • Trattamento di pernottamento e prima colazione in camera classic
  • Parcheggio privato
  • Assicurazione viaggio inclusa
  • n° 1 green fee presso Golf Club Alpino di Stresa
  • n° 1 green fee presso Golf Club Des Iles Borromées

Prezzi per persona in in camera classic:

Quota 2 golfisti: a partire da 250 euro a persona
Quota golfista: + accompagnatore a partire da 410 euro totale

Cancellazione gratuita senza pagamento anticipato

Prezzo dinamico e disponibile sul sito www.golfeturismotravel.it