Due miti del golf, il tedesco Bernhard Langer e l’americano Robert Trent Jones junior, hanno firmato i progetti di due percorsi che integrano e completano il fascino di Costa Navarino: il Dunes e il Bay Course, i primi campi “griffati” della Grecia, sui quali, grazie alle condizioni climatiche, è possibile giocare tutto l’anno. The Dunes, inaugurato nel maggio 2010, fa praticamente parte del magnifico resort. Le diciotto buche, par 72, di 6.177 metri si sviluppano su un terreno dolcemente ondulato segnato da olivi secolari, da alberi da frutta, da alberi di agrumi e da macchia mediterranea. A far da scenario il mare, lungo il quale il percorso assume l’andamento dei links, il piccolo fiume Sellas e, più lontano le montagne il profilo delle quali sembra specchiarsi in quello di alcune buche. A quattro chilometri dal resort c’è il The Bay Course che completa l’offerta golfistica di Costa Navarino, un 18 buche par 71 di 5.614 metri con sei buche par 3, sette par 4 e cinque par 5.