Nel terzo giro del Made in Denmark sale in vetta alla classifica Bernd Wiesberger con 204 (-9) colpi.

Terzo giro in par per Edoardo Molinari (210, -3) che lo colloca al 15° posto in classifica.

Rimonta 14 posizioni Andrea Pavan ora 35° mentre Guido Migliozzi è al 45° posto.

Il leader della classifica ha un solo colpo di vantaggio sullo scozzese Robert MacIntyre e due su Matthias Schwab e Max Schmitt

A Farsø, sul percorso dell’Himmerland Golf & Spa Resort, sono usciti al taglio Nino Bertasio, Filippo Bergamaschi, Lorenzo Gagli, e Renato Paratore.

Si è invece ritirato, dopo dieci buche del primo giro, Matteo Manassero.