Lexi Thompson (268 – 64 72 64 68, -20), numero quattro mondiale, ha dominato nell’Honda LPGA Thailand, torneo a invito del LPGA Tour al quale sono state ammesse 70 concorrenti, tra cui nessuna italiana, disputato sul percorso del Siam Country Club (par 72), a Chonburi in Thailandia.

Acquisito un buon vantaggio di quattro colpi dopo 54 buche, la 21enne di Coral Springs (Florida) ha temuto alto il ritmo e con un 68 (-4 con un eagle, tre birdie, un bogey) ha allungato ulteriormente sulla coreana In Gee Chun (274, -14) e ha siglato il settimo titolo nel circuito (un major compreso). In terza posizione con 275 (-13) Jessica Korda e la coreana Amy Yang, campionessa uscente, in quinta con 277 (-11) la giapponese Haru Nomura, e le coreane Chella Choi ed Hee Young Park.

Mai in partita Paula Creamer, 24ª con 286 (-2), la coreana Inbee Park, numero due del Rolex Ranking, 30ª con 287 (-1), e Stacy Lewis, numero tre, 35ª con 288 (par). Deludenti la cinese Shanshan Feng e la norvegese Suzann Pettersen, 48.e con 291 (+3), l’australiana Karrie Webb, 60ª con 294 (+6), e Michelle Wie, 65ª con 299 (+11).