Liberate la mente e mettete da parte tutti i giga a disposizione perché oggi faremo un salto “nell’internet” golfistico più divertente, scoprendo come videogiocare a golf!

Perché? Perché sappiamo che il golf è una passione divorante che vorremmo sempre tenere a portata di mano e, in questo, la tecnologia ci è amica.

Eccovi il manuale:


Siamo carichi? Connettiamoci.


Perché videogiocare a golf

Ovviamente, per divertimento e per passatempo.

Noi tutti conosciamo quei momenti di straziante noia sui taxi, metrò, attese varie e abbiocchi dopocena.

Ma c’è un terzo motivo ancora più utile e sorprendente, che non tutti conoscono: i videogiochi possono essere propedeutici all’apprendimento.

Studi dimostrano che l’essere umano apprende più facilmente tramite il canale percettivo-visivo, l’interattività ed il coinvolgimento emozionale. La maggior parte dei giochi virtuali si basa sul ‘problem solving’ ed attiva cognitivamente funzioni complesse di analisi, strategia, riflessione e memoria.

Applicando questo concetto al golf cosa vogliamo dire?

Vogliamo dire che le summenzionate funzioni sono fon-da-men-ta-li per il golf e che possiamo allenarle grazie anche alle tecnologie a disposizione, divertendoci.


Dove videogiocare: mobile e console

I due principali canali sono il mobile (cellulari, tablet, portatili, psp, gameboy) e le console fisse (pc, playstation, wii, xbox).

Le differenze tra le due categorie sono molte:

Mobile

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_player_on_mobile_16bit_golftips

I ‘portatili’ sono ormai un’estensione del nostro corpo e della nostra memoria (volenti o nolenti), ad immediato accesso.

Per questi dispositivi i giochi sono i più svariati: app online, offline, multigiocatore o single player, PvP (player vs player). Ovviamente la qualità grafica e la complessità dell’esperienza di gioco sono ridotte rispetto alle console fisse, anche se si stanno facendo passi da gigante nelle prestazioni tecnologiche.

L’utilità primaria ai fini dell’apprendimento golfistico risiede nella ripetitività dei processi mentali da compiere.

Questi passatempo vi aiuteranno a considerare con ordine:

  • distanza dalla buca
  • forza e direzione del vento
  • scelta del punto di rimbalzo
  • scelta del bastone corretto
  • mira e direzione del colpo
  • forza del colpo

Questi ‘step’ mentali sono gli stessi del golf reale: ripetendoli vi abituerete a percorrerli sempre più istintivamente. Vi ritorneranno utili quando scenderete realmente in campo.


Console

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_console_golftips

Le console fisse sono tutto un altro mondo:

  • grafiche 3d
  • effetti sonori
  • grandi schermi ad alta risoluzione
  • sensibilità ed effetti di vibrazione dei comandi
  • complessità dell’esperienza di gioco

Questi giochi sono studiati appositamente per ‘farvi entrare nello schermo’, per vivere l’esperienza di gioco come fosse in prima persona.

In alcuni momenti farete fatica a distinguere il gioco dalla realtà.

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_rory_mcilroy_real_vs_game

Perché qui subentra anche l’aspetto emozionale: con le console sperimenterete la rabbia per un colpo sbagliato, la gioia di un risultato raggiunto e imparerete a ‘reggere la pressione’ durante l’ultimo giro di un torneo.

Per diventare “top player” sarà fondamentale la concentrazione,  avere nervi saldi e scegliere la giusta strategia.


Finisce qui? Per ora sì.

Ci sono molte altre possibilità di apprendimento interattivo come, ad esempio, i video di golf e i simulatori. Ma le vedremo nelle prossime Tips perché ora dovrete provare a cimentarvi con…

Alcuni divertenti videogiochi provati per voi:

Golf Clash – Mobilegolf_tips_come_videogiocare_a_golf_golfclash_game_screen

Si tratta di un giochino per cellulare simpatico ed intuitivo, in cui si possono svolgere sfide in tempo reale tra due giocatori. Se entrambi i partecipanti imbucano con gli stessi tiri si attiva un divertente spareggio ‘oneshot’ dove vince chi riesce a piazzare il colpo più vicino alla buca.

Tempo medio per una partita (3 buche): 5 minuti

Memoria richiesta per l’installazione: 120,5 mb per Ios – 77,69 mb per Android


WGT (World Golf Tour) – Mobile e browser

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_wgt_game_screen

World Golf Tour è forse  il gioco browser/mobile più realistico in circolazione ed è disponibile sia in versione online da pc sia in app. WGT si gioca su campi da golf ‘reali’ mappati attraverso una tecnologia di ‘georeferenziazione fotorealistica 3D’ brevettata.

Pazzesco!

Se non avrete molto tempo a disposizione, potrete sfidare altri giocatori nella nuova modalità ‘Topgolf’, con bersagli in campo pratica.

È un gioco che richiede concentrazione, strategia e un po’ di… matematica! Da provare.

Tempo medio per una partita (9 buche): 15 minuti

Memoria richiesta per l’installazione: 209,2 mb per Ios – 196 mb per Android


The Golf Club 2019 – PC/Console

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_the_golf_club_2019_game

La casa 2K Games ha ereditato da Electronic Arts la grande responsabillità di far divertire gli appassionati di golf. Ed è sua la più recente uscita dal titolo “The Golf Club 2019”.

Il gioco si presenta con qualità grafica un’eccezionale selezione di campi. Anche l’online è di tutto rispetto. Il gameplay? Si basa molto sulla ‘carriera’: potrete infatti creare il vostro personaggio e combattere dalle qualifiche del Tour fino a diventare campioni.

Un appunto? Forse un po’ di calore in più nel sound design di rumori, vento e pubblico lo avrebbero reso ‘da brividi’.


Tiger Woods PGA Tour 2014 – Rory McIlroy PGA Tour – PC/Console

golf_tips_come_videogiocare_a_golf_tigerwoods_rorymcilroy_games

Facciamo un salto indietro nel tempo e nelle emozioni.

Chi ha una console e tanta passione per il golf ricorderà certamente questi due giochi: si tratta delle ultime due uscite della serie PGA Tour, prodotte dalla storica Compagnia di videogames Electronic Arts.

L’Azienda statunitense ha accompagnato generazioni di golfisti (reali e digitali) nella loro passione, dal 1989. I giochi sono disponibili per pc e principali console e permettono un’esperienza immersiva, grazie anche alla grande attenzione per le ‘atmosfere’.

Potrete scegliere di essere il vostro giocatore preferito e giocare sui più bei campi del mondo, comodamente da casa vostra.

Tempo medio di gioco? Quando non si può andare in campo, il più possibile.

Memoria richiesta? Beh, ricordatevi solo che il vero golf è proprio lì fuori, sui campi da golf.


golf_tips_banner_vedi_tutte_le_tips