E’ la 15ª coreana di sempre a vincere un major da quando Se Ri Park lo fece nel 1998.

Jin Young Ko (278, -10) si impone nel primo major femminile della stagione davanti alla connazionale Mi Hyang Lee di tre lunghezze.

“Ho vinto il torneo e questo è un momento felice”, ha detto Ko, “Ringrazio Dio, ringrazio i miei genitori, ringrazio i miei nonni. È un onore per me unirmi a tanti grandi giocatori coreani vincenti.”

Ci ha provato la statunitense Lexi Thompson, giunta terza, ma i colpi da recuperare erano tanti e non è bastato il 67 (-5) finale per entrare in battaglia con la ko.

68 i colpi di Carlota Ciganda che si portata a casa il quarto posto assieme alla coreana In-Kyung Kim.