Staysure Tour:
ultimo atto a Chapman

Di Andrea Vercelli

Al Constance Lemuria vittoria
al play-off dell’inglese contro Philip Price.
A Broadhurst il John Jacobs Trophy

Clicca di seguito per vedere i risultati finali del MCB Tour Championship – Seychelles

Roger Chapman è tornato al successo dopo sei anni nello Staysure Tour, il circuito Over 50 europeo, e lo ha fatto in uno degli appuntamenti più prestigiosi della stagione, il nuovo MCB Tour Championship – Seychelles, evento che ha chiuso l’anno nella meravigliosa isola di Praslin. Sul Constance Lemuria Golf Club Chapman ha sconfitto al play-off il gallese Philip Price, già tra i protagonisti settimana scorsa a Mauritius nel primo dei due appuntamenti del nuovo Indian Ocean Swing.
Chapman, che nel 2012 si impose in due major senior, il KitchenAid Senior PGA Championship e lo U.S. Senior Open, ha iniziato l’ultimo giro con ben sette colpi di distacco dal leader, lo spagnolo Miguel Angel Martín, crollato nelle 18 buche decisive. Con Price in clubhouse a -6 grazie a un ultimo giro in 63, il più basso di giornata, Chapman è arrivato alla 18 con il putt per portarsi a casa il titolo ma lo ha sbagliato lasciando così spazio al play-off finale.
L’ex numero 1 del mondo Tom Lehman ha firmato invece un bogey all’ultima buca lasciando così all’inglese e al gallese la lotta per il successo finale.
Nel play-off, entrambi i giocatori hanno preso il green con il secondo colpo al par 5 della 18; Chapman imbucava un fantastico putt per l’eagle da circa dieci metri mentre Price lo mancava, lasciando via libera al successo dell’inglese, il primo dal 2012.
“Sono felicissimo – ha detto al termine – mi sono garantito l’accesso a questo torneo solo settimana scorsa a Mauritius con una grande prestazione dopo un anno in cui sono rientrato solo a settembre a causa di un infortunio al braccio. Non pensavo di poter tornare così in fretta ad alti livelli, è bello ritornare ad essere ancora competitivo. È stato un successo del tutto inaspettato ma mi sentivo bene e il mio gioco è tornato quello di un tempo. Vincere con un eagle è sempre qualcosa di fantastico, Price aveva fatto un secondo colpo eccezionale e io sapevo che dovevo imbucare il mio lungo putt per avere delle chance di vincere”.
Grazie al terzo posto a Mautirius e al successo a Seychelles Chapman ha conquistato il trofeo del primo Indian Ocean Swing avendo conquistato più punti di tutti nei due ultimi tornei della stagione.
Lehman ha chiuso al terzo posto a -5, mentre James Kingston e Martín hanno diviso la quarta piazza a -3.
A conclusione della stagione Paul Broadhurst è stato premiato con il John Jacobs Trophy per aver vinto l’Ordine di Merito dello Staysure Tour, il secondo successo in tre anni da parte dell’inglese.

PREVIEW

Ultimo atto questa settimana per la stagione 2018 dello Staysure Tour, il circuito europeo Over 50. Dopo la spettacolare vittoria di Clark Dennis nel MCB Tour Championship Mauritius, i migliori 29 dell’ordine di merito più tre invitati si trasferiscono al Constance Lemuria nell’isola di Praslin, alle Seychelles, per disputare il secondo appuntamento del nuovo Indian Ocean Swing, l’MCB Tour Championship.

Clicca di seguito per vedere la presentazione del MCB Tour Championship – Seychelles

Clicca di seguito per vedere la buca 15 del Lemuria Golf Club, uno dei par 3 più spettacolari del mondo.

Con il John Jacobs Trophy, il corrispettivo della Race to Dubai, già matematicamente vinto da Paul Broadhurst che ha intascato oltre 538.000 euro contro i 258mila dell’attuale secondo, Stephen Dodd, l’attenzione si sposta su chi si porterà a casa il titolo del nuovo torneo che a partire da quest’anno chiuderà la stagione seniores del Tour europeo alle Seychelles.
Per la prima volta nella sua storia le spettacolari 18 buche del Lemuria Golf Club ospiteranno un evento professionistico di livello mondiale e molti sono coloro che ambiscono a portarsi a casa il trofeo e i 68mila euro in palio per il vincitore. Presentiamo qui di seguito i cinque giocatori che arrivano al Lemuria tra i principali favoriti per il successo finale.

Clark Dennis

Forte dell’incredibile score di -23 in 54 buche al Legend del Constance Belle Mare Plage a Mauritius settimana scorsa, Dennis sarà l’uomo da battere anche a Seychelles per il secondo MCB Tour Championship. Il 52enne texano va a caccia della sua quinta vittoria sul tour senior in meno di due anni dal suo ingresso. Lo scorso anno da rookie si impose nell’Ordine di Merito e settimana scorsa a Mauritius a pareggiato il record del Tour Over 50 sulla distanza delle 54 buche, vincendo con un margine sul secondo di otto colpi.
Quello che ha colpito di Dennis è il fatto che non abbia fatto registrare nemmeno un bogey in tre giri sul delicato e tecnico tracciato del Legend al Constance Belle Mare Plage. Anche il Constance Lemuria presenta molti ostacoli d’acqua nelle sue buche e la precisione sarà l’elemento chiave per imporsi alle Seychelles come è stato a Mauritius.

Roger Chapman
Ha fatto registrare il suo miglior finale sullo Staysure Tour dal 2012, anno in cui si impose in ben due major del circuito senior. Il terzo posto al MCB Tour Championship – Mauritius lo da in grande forma e tra i favoriti della vigilia. L’inglese ha perso gran parte della stagione 2018 per un intervento alla spalla ma da settembre si è riproposto tra i protagonisti, come conferma anche l’ottimo quarto posto ottenuto al Willow Senior Golf Classic. Buona anche la decima piazza conquistata nel Costa Blanca Benidorm Senior Masters; a Mauritius aveva bisogno di chiudere tra i primi tre per assicurarsi un posto per le Seychelles e così è stato, con tre giri in 68-68-67.

Tom Lehman
Vincitore del MCB Tour Championship – Mauritius nel 2011, Lehman sa come vincere nell’Oceano Indiano. Il capitano USA di Ryder Cup nel 2006 al K Club ha chiuso al sesto posto la settimana scorsa a Mauritius e non è mai uscito dai primi 20 nelle sue quattro apparizioni nel torneo. Lehman è giunto anche sesto nel The Senior Open Presented by Rolex e ha vinto il Principal Charity Classic sul circuito senior statunitense, il suo 11° titolo da quando ha compiuto 50 anni.

Magnus P Atlevi
Lo svedese ha vinto il suo secondo torneo sullo Staysure Tour a inizio stagione, l’European Tour Properties Senior Classic in Bulgaria. Settimana scorsa ha conquistato un brillante secondo posto alle spalle dello straripante Dennis a Mauritius, piazza d’onore che quest’anno ha ottenuto anche nel prestigioso Staysure PGA Seniors Championship al London Golf Club. Ha in sacca la capacità di firmare score molto bassi, come dimostra il 65 del secondo giro al Constance Belle Mare Plage e spera di fare ancora meglio alle Seychelles questa settimana.

Thaworn Wiratchant
A Seychelles è previsto ancora più caldo rispetto a Mauritius e, in queste condizioni climatiche, il thailandese Thaworn Wiratchant non può che sentirsi a suo agio ed entrare tra i favoriti della vigilia. Lo scorso anno al Constance Belle Mare Plage di Mauritius dominò chiudendo 23 sotto il par in tre giri e detiene il record quale giocatore asiatico con più titoli sull’Asian Tour, ben 18. Abituato a giocare in qualsiasi condizione climatica, Wiratchant quest’anno si è imposto nel Sharjah Senior Golf Masters presented by Shurooq, e ha ottenuto un ottimo sesto posto nel Senior Open all’Old course a luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 13 dicembre 2018
Tags
Ultimi articoli