Ryder: Molinari record fa grande l’Europa!

Di Fulvio Golob

Cinque match e cinque vittorie:
Francesco protagonista nella storia
della gara più affascinante

La Ryder Cup ha appena celebrato Francesco Molinari come il numero uno dell’edizione 2018. Cinque vittorie su cinque match rappresentano un bottino da record, che nemmeno grandi icone del golf europeo quali Ballesteros, Langer o Faldo possono vantare nel loro palmarès. E grazie a questo straordinario momento di forma, in cui sta dimostrando una maturità rara e incredibile, da vero fuoriclasse, Chicco ha portato in alto con sé anche Tommy Fleetwood, con cui ha costituito una coppia schiacciasassi da poker di vittorie. A farne le spese il povero Tiger Woods, che ha perso contro di loro i tre incontri disputati, insieme a Reed o DeChambeau, e poi è stato sconfitto nel matchplay da Rahm.

Da vedere il video, in compagnia di Fleetwood, sulla nostra pagina Facebook:

Frankie and Tommy the day after

Nelle tabelle che pubblichiamo qui sotto, i risultati complessivi giocatore per giocatore. Insieme a Molinari e Fleetwood (4/5), risplendono il 3/3 di Henrik Stenson e il 3/4 di Garcia, due contestate scelte del capitano Thomas Bjorn che invece hanno portato alla causa un altissimo rendimento e punti decisivi.

Europa

GiocatorePuntiMatchTotaleSingoliFoursomesFourballs
Paul Casey1.531–1–10–0–10–0–01–1–0
Tommy Fleetwood454–1–00–1–02–0–02–0–0
Sergio García343–1–01–0–01–1–01–0–0
Tyrrell Hatton131–2–00–1–00–0–01–1–0
Rory McIlroy252–3–00–1–01–1–01–1–0
Francesco Molinari555–0–01–0–02–0–02–0–0
Alex Norén232–1–01–0–01–1–00–0–0
Thorbjørn Olesen121–1–01–0–00–0–00–1–0
Ian Poulter242–2–01–0–01–1–00–1–0
Jon Rahm131–2–01–0–00–0–00–2–0
Justin Rose242–2–00–1–02–0–00–1–0
Henrik Stenson333–0–01–0–02–0–00–0–0

Per la squadra statunitense, più luci che ombre, un dato che ha portato al pesante passivo di ben sette punti (17,5 a 10,5). Gli unici a salvarsi sono stati Justin Thomas (4/5) e Jordan Spieth (3/5), che comunque hanno perso con un pesantissimo 5&4 nei foursomes di venerdì, guarda caso contro Molinari e Fleetwood. Bene anche Simpson e Finau (2/3), mentre Woods (4/0), DeChambeau (3/0) e Phil Michelson (2/0) hanno rappresentato le note più negative.

Stati Uniti

GiocatorePuntiMatchTotaleSingoliFoursomesFourballs
Bryson DeChambeau030–3–00–1–00–2–00–0–0
Tony Finau232–1–01–0–00–0–01–1–0
Rickie Fowler141–3–00–1–00–1–01–1–0
Dustin Johnson151–4–00–1–00–2–01–1–0
Brooks Koepka1.541–2–10–0–10–1–01–1–0
Phil Mickelson020–2–00–1–00–1–00–0–0
Patrick Reed131–2–01–0–00–0–00–2–0
Webb Simpson232–1–01–0–01–1–00–0–0
Jordan Spieth353–2–00–1–01–1–02–0–0
Justin Thomas454–1–01–0–01–1–02–0–0
Bubba Watson131–2–00–1–01–1–00–0–0
Tiger Woods040–4–00–1–00–1–00–2–0
© RIPRODUZIONE RISERVATA 30 settembre 2018
Tags
Ultimi articoli