EuroTour: Garcia padrone in Spagna

Di Ufficio Stampa FIG

A Valderrama vince sempre Sergio.
Per lui, terzo successo consecutivo.
Edoardo Molinari 22°, Bertasio 73°

EUROTOUR: A VALDERRAMA VINCE SEMPRE GARCIA, TERZO TITOLO DI FILA

Edoardo Molinari al 22° posto, in retrovia Nno Bertasio. Torneo ridotto a 54 buche.

 

Sergio Garcia ha vinto con 201 (68 64 69, -12) colpi l’Andalucia Valderrama Masters (European Tour) disputato sul percorso del Real Club Valderrama (par 71) a Sotogrande sulla Costa del Sol spagnola, ridotto da 72 a 54 buche e concluso di lunedì a causa dei ritardi dovuti al maltempo. In buona classifica Edoardo Molinari, 22° con 213 (70 73 70, par), e in bassa Nino Bertasio, 73° con 222 (70 73 79, +9).

E’ il terzo successo consecutivo di Garcia in questo torneo, le cui ultime edizioni precedenti si sono svolte nel 2011 e nel 2017. L’iberico ha lasciato a debita distanza l’irlandese Shane Lowry (205, -8), il finlandese Mikko Korhonen (207, -6) e l’inglese Ashley Chesters (208, -5). Al quinto posto con 209 (-4) il tedesco Maximilian Kieffer, lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño e l’inglese Lee Westwood

Nel terzo giro, disputato in due frazioni, Sergio Garcia ha realizzato un parziale di 69 (-2) con quattro birdie e due bogey.  Il 38enne di Castellon, vincitore di un Masters (2017), ha portato a 14 i titoli sull’European Tour, al netto del major, che si uniscono ai nove sul PGA Tour e ai cinque sull’Asian Tour. E’ stato gratificato con un assegno di 333.330 euro su un montepremi di due milioni di euro.

Edoardo Molinari ha girato in 70 (-1) con tre birdie e due bogey e Nino Bertasio in 79 (+8) con un birdie, sette bogey e un doppio bogey. Sono usciti al taglio Renato Paratore, 78° con 147 (75 72, +5), out per un colpo, e Matteo Manassero, 97° con 148 (76 72, +6).

© RIPRODUZIONE RISERVATA 22 ottobre 2018
Tags
Ultimi articoli