Laporta, Scalise, Maccario, Mazzoli e Saracino saranno in campo dal 12 al 15 settembre per il 57° Open de Portugal.

La corsa per un posto tra i primi 15 nella classifica di Road to Mallorca si sta scatenando tra coloro che vogliono mantenere il posto, e una pletora di giocatori che stanno progettando come scalzarli.

Durante la prima metà della stagione, una vittoria era stata sufficiente per entrare tra i primi 15, oggi trionfare in un torneo non è sufficiente.

Sebastian Heisele e Dale Whitnell, i due vincitori più recenti del Challenge Tour, si trovano entrambi al di fuori dei primi 15.

Tra i primi 15 c’è il nostro Francesco Laporta (14°) mentre è a pochi passi Lorenzo Scalise (21°).

Entrambi sono chiamati in questa gara a migliorare le loro posizioni per garantirsi il passaggio sul tour maggiore.

Per il terzo anno consecutivo, il Morgado Golf Resort ospita l’Open de Portugal.

Il Morgado riceve forti venti dalla costa che si trova a pochi chilometri di distanza nonostante non sia un campo affacciato sul mare.

Il percorso è stato chiuso al pubblico per cinque settimane, dando modo ai greenkeeper di prepararlo accuratamente.