Alla fine del secondo giro del Saint-Malo Mixed Open la belga Manon De Roey è in vetta alla classifica con 13 colpi sotto il par.

Sono tre i colpi di vantaggio sui francesi Frederic Lacroix e Maxime Radureau.

Dopo 36 buche Michele Ortolani ed Enrico Di Nitto sono al 13° posto con 7 colpi sotto il par.

In 20ª posizione Leonardo Sbarigia, in 26ª Alessandro Grammatica, in 32ª Edoardo Raffaele Lipparelli.

Sul percorso del Saint-Malo Golf Resort rimangono fuori al taglio Federico Maccario, Federico Zucchetti, Stefania Avanzo, Luca Cianchetti.