Dal 15 al 18 agosto il Challenge Tour gioca in Irlanda del Nord l’ISPS Handa World Invitational.

Questo innovativo torneo vede uomini e donne giocare sugli stessi campi da golf, allo stesso tempo, a parità di premio in denaro.

In campo a Ballymena Lorenzo Scalise, Michele Cea, Michele Ortolani, Andrea Romano, Francesco Laporta, Andrea Saracino, Jacopo Vecchi Fossa ed Enrico Di Nitto.

Calum Hill, che ha trionfato al Galgorm Castle Golf Club nel 2018, tornerà sulla scena della sua prima vittoria professionale per difendere il titolo.

Presenti il portoghese Ricardo Santos, il francese Robin Roussel e lo scozzese Connor Syme.

In classifica generale Scalise e Laporta sono rispettivamente 13° e 14° ed hanno tutte le carte in regola per essere determinanti in questo torneo.

In campo femminile c’è l’ex numero uno del mondo amatoriale Leona Maguire, che ha gareggiato alle Olimpiadi di Rio 2016, e andrà alla ricerca del suo primo titolo professionale sul terreno di casa.

Ci sarà anche Charley Hull e Meghan MacLaren che di recente ha intrapreso una discussione sincera sullo stato del golf femminile con Edoardo Molinari.