Con 134 colpi (-8) il sudafricano Christiaan Bezuidenhout ha il pieno controllo della prima posizione dell’Andalucia Valderrama Masters quando si sono conclusi i primi due giri.

Alle sue spalle il gallese Dredge e tre spagnoli: Arnaus, Quiros e Garcia padrone di casa e teso a vincere il titolo per la quarta volta.

Il quartetto ha quattro colpi di svantaggio sul leader che domani nel moving day proveranno a recuperargli.

Sono al 42° Nino Bertasio che recupera nel secondo round ben 49 posizioni ed Edoardo Molinari, Filippo Bergamaschi al 41° mentre Lorenzo Gagli chiude 55°.

Andrea Pavan, Renato Paratore e Guido Migliozzi non superano il taglio.