Dal 8 al 11 agosto in Scozia nella città di North Berwick si giocherà l’Aberdeen Standard Investments Ladies Scottish Open.

La gara organizzata sia dal Ladies European Tour, sia dal LPGA Tour vedrà la thailandese Ariya Jutanugarn difendere il titolo sul percorso del Renaissance Club.

In campo 156 giocatrici di cui 14 campionesse major, 20 giocatrici di Solheim Cup e 6 vincitrici del Ladies Scottish Open.

In gara anche le protagoniste del 2019 come Jeongeun Lee6 e Hannah Green che faranno qui il loro debutto.

Tra le favorite europee Georgia Hall, Charley Hull e il capitana del Team Europe Solheim Cup in Scozia Catriona Matthew.

Occhi puntati su Minjee Lee che fa la sua terza apparizione in carriera all’Aberdeen Standard Investments Ladies Scottish Open, dove ha registrato due top 10.

Lo scorso anno ha chiuso al secondo posto e arriva qui con 11° posto conquistato nell’AIG British Open di Londra la scorsa settimana.

Tra gli inviti degli sponsor troviamo la ex campionessa Ladies Scottish Open del 2012 Carly Booth, la promettente ventenne atleta cinese Muni He, e la nipote di Tiger, Cheyenne Woods.

Il percorso del Renaissance Club è un par 71 e il record in 62 colpi appartiene a Tiffany Joh conquistato nel 2018.

Sono 7 i giorni che mancano alla finalizzazione della squadra LET Solheim Cup.

I primi otto giocatori saranno decisi dalle posizioni nella classifica mondiale.

Quindi, il capitano Catriona Matthew annuncerà le scelte dei suoi quattro capitani il giorno dopo la conclusione dell’Aberdeen Standard Investments Ladies Scottish Open.