Che Banca Premier Banking Golf Tour Biella

Di Revina Ormeni

Il circuito ha toccato per la prima volta la città piemontese grazie alla tenacia e alla passione del team della nuova filiale

 

Era una “prima” ma la bontà dell’esito era scontata. I col- leghi della filiale di Biella hanno fortemente voluto por- tare il “CheBanca! Premier Banking Golf Tour 2018” presso il magnifico circolo de Le Betulle. Il club ha confermato la propria fama.
È vero che si tratta di uno dei percorsi più affascinanti del Belpaese ma un bel campo da solo non basta per ottenere l’eccellenza. A Biella si aggiunge la professionalità e genti- lezza del direttore Riccardo Valzorio e di tutto lo staff e una ristorazione di altissima qualità guidata da Alberto Gatti.
I complimenti per l’organizzazione della giornata vanno anche al team di CheBanca!, in particolare ad Alessandra Brizzi, che è cresciuta in questo bellissimo circolo fino ad arrivare ad un handicap 7, a Raffaele Musti, responsabile area nord ovest, Massimo Trecca, responsabile della filiale di Biella, che si trova in via Aldo Moro, Roberta Bevolo e Vincenzo Chiancarella, senior wealth advisor area nord ovest.
I clienti sono stati al centro di ogni momento, a partire dall’arrivo al circolo sino a quando le loro auto hanno nuova- mente varcato il cancello all’uscita.
In campo, un centinaio di golfisti si sono dati battaglia sui saliscendi del percorso biellese facendo registrare ottimi ri- sultati.
Claudio Mattioda è stato il mattatore della giornata. Con un hadicap 7 ha portato a termine il giro in 74 colpi, uno sopra il par del campo, con 42 punti netti. Massimo Mercadino (38), Andrea Donato (38) e Ginevra Botto Poala (43), brava a registrare il miglior score netto di giornata, hanno vinto le rispettive categorie di gioco.

Al termine della gara i giocatori si sono fermati per la pre- miazione e il dinner cocktail in un clima di amicizia, perché a Biella la passione si respira dentro e fuori dal campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 15 ottobre 2018
Tags
Ultimi articoli