Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate.

Golf Club Carimate - 18 settembre 2020

Programma della giornata

  • Dalle ore 8:00 Accoglienza e campo pratica
  • Dalle 8:30 alle 13:30 partenze gara
  • Ore 19:45 Premiazione e Cocktail
Il programma verrà perfezionato in funzione del numero delle squadre partecipanti

Il Club

l Golf Club Carimate nacque nel 1962, creato insieme ad un insediamento residenziale a ville che già a quell’epoca prendeva in considerazione l’aspetto naturalistico del concetto di vivere in mezzo al verde di un campo da golf.

Oggi Carimate viene preso come esempio per qualsiasi iniziativa immobiliare da ogni imprenditore interessato a mantenere prioritario il rispetto per l’ambiente.

Questo bellissimo comprensorio è situato sulle prime colline brianzole, a metà strada tra Milano e Como.

La sua storia inizia nel 1955, anno in cui la baronessa Arnaboldi Cazzaniga, appartenente a una famiglia nobile che risiedeva nella zona dal 700, decise di vendere il parco e il castello annesso alla Società Generale Immobiliare di Roma.

La grande estensione della tenuta era perfetta per realizzare un progetto ambizioso tenendo come punto di riferimento centrale l’antico maniero, sviluppare un quartiere residenziale fatto di ville (circa 400 nessuna più alta della vegetazione circostante) e costruire nei restanti 60 ettari un campo da golf.

In anni in cui ancora l’idea di golf era strettamente legata all’immagine di un mondo anglosassone nasce il Golf Club Carimate tutto all’insegna del design italiano che in quegli anni cominciava a farsi conoscere nel mondo. A progettare il campo è infatti chiamato Piero Mancinelli mentre per la club house l’incarico è dato a Guido Veneziani e Vico Magistretti.

Mancinelli, ingegnere romano che gioca a golf, ne scrive e ne progetta con maestria ritaglia il percorso adattandosi ai dislivelli del terreno, al progetto abitativo che si va sviluppando, ai tempi di realizzazione “a tappe” e disegna un campo che nel tempo conferma la sua unicità.

Magistretti e Veneziani progettano una club house che nulla ha del cottage all’inglese o della casa di campagna: nasce infatti un volume bianco e che segue l’andamento del terreno, con finestre e tagli che inquadrano il paesaggio e i grandi alberi del parco.

Ed è proprio al ristorante che si apre su quella che in origine era la buca 1 che Magistretti dedica una particolare attenzione perché è qui che nasce la sedia “Carimate” prodotta da Cassina che diventerà un classico del design italiano.


Golf Club Carimate
Via Airoldi, 2
22060 Carimate CO
Tel. 031 790226

CeoClub News

CeoClub

CEOCLUB in Tour 2020, business e passione

Business e passione per il golf stanno per incontrarsi nuovamente nelle gare del CEOCLUB in Tour 2020. Tante le novità della stagione alle porte per l’evento dedicato a Chief Executive Officer, Chief Financial Officier, Chairman, Business Owner, Country Manager, Chief Operating Officer, membri del consiglio…

CeoClub

Casa de Campo

Da quando ha aperto a La Romana quasi 50 anni fa come il primo resort nella Repubblica Dominicana, CASA DE CAMPO® Resort & Villas è stata la destinazione di lusso preferita dai viaggiatori più esigenti e dalle celebrità di tutto il mondo che amano la…

CeoClub

Repubblica Dominicana

Famosa per i campi da golf più spettacolari di tutti i Caraibi e dell’America Latina, la Repubblica Dominicana è il leader indiscusso del golf tropicale. Da La Romana a Punta Cana, da Juan Dolio a Puerto Plata, i campi da golf della Repubblica Dominicana offrono…

Load more