Callaway: arrivano gli Epic Flash

L’azienda di Carlsbad propone la versione 2019
di uno dei suoi modelli di maggior successo,
un vero concentrato di tecnologie innovative

LE GRANDI NOVITÀ TECNICHE
All’inizio del prossimo mese Callaway lancerà anche sul mercato italiano la nuova linea Epic Flash che, stando alle indiscrezioni, rappresenterà uno dei best seller della prossima stagione. Qui sotto vi proponiamo i principali aspetti di innovazione tecnologica inseriti nei due driver e nelle linee di legni da fairway (standard e versione Zero).

Tecnologia Flash nella faccia del bastone
I tecnici Callaway hanno utilizzato l’intelligenza artificiale e macchine in grado di apprendere per ottenere un disegno della faccia del tutto inedito. Lo scopo è quello di aumentare la velocità della palla nella zona al centro della faccia.

Tecnologia Jailbreak
Le barre interne Jailbreak rinforzano e stabilizzano corona e suola del driver, posizionando più peso nella zona dell’impatto che aiuta a velocizzare il volo della palla.

Nuova corona in T2C Triaxial Carbon Crown
Per l’epicentro Flash, Callaway ha utilizzato un materiale nuovo e più leggero di quelli adottati in precedenza. È un carbonio denominato T2C, con un intreccio più stretto. Il peso alleggerito viene ridistribuito nella testa, per aumentare il momento d’inerzia. In questo modo il driver perdona in modo eccellente anche i colpi non perfettamente al centro della faccia.

Peso perimetrale modificabile
L’opportunità di spostare un peso di 16 grammi sul perimetro del bastone consente di favorire tiri diritti o con effetto draw e fade.

Loft disponibili: 9°, 10.5° e 12°HT. Loft per mancini: 9°, 10.5°e 12° (custom only)

Specifiche: 460 cc, 45.5” lunghezza shaft

Adattabilità: OptiFit Hosel

La nuova linea Epic Flash sarà disponibile dal 1° febbraio prossimo ai seguenti prezzi: Epic Flash driver 579 euro; Epic Flash Sub Zero driver 579 euro; Epic Flash fairway wood 329 euro; Epic Flash Sub Zero fairway wood 329 euro.

Per maggiori informazioni: www.callawaygolf.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA 18 gennaio 2019
Tags
Ultimi articoli