-->

È nata la Golf Card del Lago di Garda

Di Fulvio Golob

Dieci circoli lombardi e veneti lanciano un nuovo modo di prenotare una splendida vacanza con la sacca al seguito

 

Presentata in un incontro presso lo Chervò Golf San Vigilio la neonata Golf Region Lake Garda Golf Card. L’accordo è stato siglato fra dieci club che ruotano attorno al più esteso lago italiano, splendida destinazione turistica divisa fra le regioni di Lombardia e Veneto, nelle province di Brescia, Verona e Vicenza. I circoli, riuniti da qualche tempo in un consorzio, sono, in ordine alfabetico, i seguenti:

Arzaga (27 buche)

Bogliaco (18 buche)

Chervò San Vigilio (27 buche + 9 executive)

Colombaro (9 buche)

Colombera (9 buche)

Franciacorta (27 buche)

Colli Berici (18 buche)

Gardagolf (27 buche)

Paradiso (18 buche)

Verona (18 buche)

Sul sito golfregionlakegarda.com sarà possibile accedere a una pagina dedicata con una breve presentazione della card. Da qui si accederà poi all’acquisto dei green fee vero e proprio: selezione dei campi (almeno tre), caratteristiche dei green fee acquistati per ogni campo, accesso o registrazione e infine pagamento telematico.

Golf Region Lake Garda Golf Card nasce come un piattaforma di e-commerce digitale in grado di fornire un canale preferenziale per la vendita di green fee dei golf club consorziati. Un progetto innovativo con cui al cliente non viene proposta una carta prepagata e statica, ma offerta l’opportunità di costruire la propria esperienza golfistica in completa autonomia.

Prenotando attraverso il sito golfregionlakegarda.com si otterrà uno sconto sul prezzo totale dei green fee scelti. Inoltre la carta diventerà poco alla volta un nuovo e utile strumento per vivere a pieno l’intera esperienza turistica del Lago di Garda, grazie alle speciali condizioni riservate ai possessori presso una serie di strutture ricettive selezionate sul territorio: cantine e ristoranti tipici, negozi e centri di interesse turistico, a dimostrazione della ricchezza della tradizione culturale ed enogastronomica dell’area attorno al Benaco.

Con la Golf Region Lake Garda Golf Card i dieci circoli coinvolti vogliono sottolineare la propria passione per il territorio. Con l’invito a non spegnere la propria voglia di sperimentare alla buca 18, ma spostandosi poi su tutto ciò che il Garda propone per divertirsi, scoprire, assaporare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 24 maggio 2015
Tags
Ultimi articoli