-->

Marco Simone e la Ryder Cup 2022

Di Fulvio Golob

Vi presentiamo il circolo di Guidonia, alle porte di Roma, che fra sei anni
ospiterà il più importante evento della storia golfistica italiana di tutti i tempi

Per vedere la posizione del Marco Simone Golf & Country Club, clicca qui

Per il sito del Marco Simone Golf & Country Club, clicca qui

Il viale d’ingresso al Marco Simone è quanto mai ampio con un largo spartitraffico punteggiato da palme. Sulla destra i grandi parcheggi, di fronte l’imponente club house. Quello che non vi succederà mai da queste parti è di soffrire di claustrofobia, perché l’edificio che accoglie segreteria, uffici, ristorante, bar e spogliatoi misura infatti ben 7.000 metri quadrati, con alcuni vasti saloni disposti simmetricamente rispetto alla zona semicircolare d’ingresso. E lo stesso si può dire del campo, che propone 27 buche con tanto respiro, allungate su circa 110 ettari di bel terreno ondulato, nella campagna romana.

Fortemente voluto da Gianni Cigna e poi portato avanti dopo la sua scomparsa dalla moglie, la celebre stilista Laura Biagiotti, il progetto del Marco Simone risale al 1991. Tre anni dopo la sua nascita, le 18 buche da campionato, disegnate da Jim Fazio, hanno ospitato una grande edizione dell’Open d’Italia, esattamente 21 anni fa. Era la 51ma e venne vinta dall’argentino Eduardo Romero.

Hole number 2

Marco Simone – La buca numero 2

Campo moderno, con green molto grandi e fairway abbastanza larghi, quello del Marco Simone è un campo dal disegno veramente intrigante che lo colloca fra i migliori percorsi italiani. Nessuna buca assomiglia a un’altra e ognuna ha un carattere preciso, facile da ricordare. Si parte subito alla grande, con la spettacolare 1, segnata da un grande lago che costeggia tutto il lato destro del fairway e poi difende il green. I par 3 sono lunghi, come ad esempio la 11 e la 17, ma ogni buca offre più battitori e quindi consente a tutti di trovare la giusta difficoltà di gioco, nonostante le molte ondulazioni del terreno rendano non sempre facile ritrovarsi a giocare con la palla in piano. Dai numerosi punti sopraelevati, il panorama sulla campagna romana è davvero incantevole, anche se la vista più bella è senz’altro quella della 17, sul percorso da campionato. Da lì si intravede l’enorme estensione di Roma e, leggermente sulla sinistra rispetto ai tee, fa capolino la Cupola di San Pietro. L’andamento in salita e in discesa di numerose buche rende ancora più stuzzicante il gioco, con punti in cui la strategia è fondamentale per riuscire a venire a capo delle difficoltà con uno score gradevole. Personalmente ci piace molto la 4, par 4 caratterizzato da una selva di bunker davanti al green sopraelevato, ma non è facile scegliere fra le varie buche che meriterebbero una citazione. Anche nel corso del nostro recente servizio il campo, nonostante un periodo di forti piogge, era in eccellenti condizioni per quanto riguarda il manto erboso.

Schermata 2015-12-14 alle 10.35.21

Grazie al fantastico successo nella corsa alla Ryder Cup 2022, saranno tante le cose che comunque cambieranno nelle strutture e nel campo, che verrà aggiornato e rivisitato con un importante progetto per ospitare fra sette anni il grande evento, come ci ha dichiarato Lavinia Biagiotti Cigna, figlia di Laura Biagiotti e vero motore della candidatura per il bel circolo della Capitale. Da qualche anno Lavinia ha iniziato a occuparsi in prima persona del club, coadiuvata da Riccardo Tirotti e dallo staff diretto da Ivan Marin, e poco alla volta sta mettendo in programma un piano che riporterà il circolo al livello degli anni migliori, programma che adesso subirà un ampliamento e un’accelerazione dopo il successo della candidatura alla Ryder 2022.

Da ricordare ancora la grande piscina che si apre davanti alla club house e il percorso Resort, un nove buche da 2.060 metri che si apre con un bel par 5 e poi comprende tre par 4 e cinque par 3. Tanto golf di qualità quindi per gli oltre 500 soci del circolo di Guidonia (Roma), oggi senz’altro fra i più invidiati d’Italia.

MARCO SIMONE GOLF & COUNTRY CLUB

Via di Marco Simone, 84/88
00012 , Guidonia Montecelio (RM)
Tel. 0774 366469 Fax. 0774 366476

Periodo di apertura: aperto tutto l’anno
Giorno di chiusura: martedì non festivo
© RIPRODUZIONE RISERVATA 15 dicembre 2015
Tags
Ultimi articoli