|  Annunci  |  Blog  |  Sondaggi  |  Tee Time  |  Contatti  |  Meteo  | 

Bookmark and Share
A scuola di golf e inglese
Redazione
()
 
Una vacanza di golf e studio della lingua inglese è quello che ci vuole per sapersela cavare in ogni occasione: le proposte di ESL Soggiorni Linguistici in Inghilterra, Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti

Inghilterra, Australia, Nuova Zelanda, U.S.A.: una vacanza tra studio, golf e divertimento nelle più belle destinazioni del mondo con ESL. Grazie ai programmi “corso + sport”, ogni corsista può contemporaneamente migliorare le proprie conoscenze e dedicarsi al proprio sport preferito, scegliendo tra surf, immersione, vela, golf, tennis, sci e snowboard. Lezioni al mattino e attività per il tempo libero nel pomeriggio, per tenere in allenamento il fisico...e l’inglese. I pacchetti offerti da ESL permettono inoltre di scegliere la sistemazione più adatta alle proprie necessità: per conoscere da vicino gli usi e costumi della popolazione locale, mettendo subito alla prova il proprio inglese, è possibile soggiornare presso le abitazioni delle famiglie che aderiscono al progetto, usufruendo di camere singole e trattamento di mezza pensione. Un ambiente giovane, frizzante e internazionale è garantito invece dai residence studenteschi, che offrono appartamenti dotati di ogni comfort e numerose possibilità di entrare in contatto con studenti provenienti da tutto il mondo.

Inghilterra. La regione del Devon è soprannominata la “Riviera inglese” per il suo clima eccezionalmente mite tutto l’anno: nel cuore del piccolo villaggio di East Budleigh, ESL propone corsi d’inglese per professionisti in una scuola fondata nel 1988 all’interno di uno splendido palazzo del XVIII secolo. Le lezioni di golf si svolgono sul magnifico percorso del Woodbury Park Golf and Country Club, fondato dal pilota di Formula 1 Nigel Mansell. 

Australia. Le magnifiche spiagge della Gold Coast non attirano soltanto i surfisti : a meno di mezz’ora di auto da Surfers paradise, un’ampia scelta di green attende tutti gli appassionati di golf, tracciati adatti a qualsiasi necessità e abilità tecnica. Il programma « corso + golf» offerto da ESL comprende quattro ore di golf alla settimana presso il Southport Golf Club, situato a soli dieci minuti dalla scuola.

Nuova Zelanda. Forte della sua tradizione Maori, Queenstown è una città magica che attira da secoli avventurieri, cercatori d’oro, registi, amanti del vino e star hollywoodiane. In questo luogo affascinante, imparare l’inglese sul green è un’esperienza senza paragoni : sull’isola del lago Wakatipu si trova il Queenstown Golf Club, uno dei tracciati più pittoreschi del mondo, collocato all’interno di uno spettacolare scenario naturale.

U.S.A. Nel Sud della California, nei pressi di Los Angeles, lungo l’Oceano Pacifico, troviamo Santa Monica, una località leggendaria amata dai surfisti di tutto il mondo. A due passi dalle spiagge sorge la scuola convenzionata ESL, circondata da ben tre terreni di gioco distribuiti su un raggio di meno di cinque km, tra cui un green a 9 buche e uno a 18.

Tutti i corsi sono soggetti a disponibilità limitata.

Commenti (0) | Tags: ESL | inglese | golf | soggiorni | linguistici |
 
 

Cerca nel sito











Un weekend ricco di successi e una doppietta azzurra che entra nella storia del golf dilettantistico. Ai Campionati Internazionali di Francia Guido Migliozzi e Virginia Elena Carta dominano i tornei portandosi a casa due vittorie. Il merito è sicuramente dei ragazzi, della loro perseveranza, impegno e allenamento, ma anche di tutto lo staff tecnico per il lavoro portato avanti da anni che continua a dare grandi soddisfazioni. Virginia in campo estero aveva riscosso grande successo anche agli Internazionali d'Austria oltre a essere la quarta giocatrice italiana a conquistare l'Esmond Trophy dopo Eva Ragher, Giovanna Foglia e Stefania Croce, per lei un futuro roseo, il college americano e il passaggio al professionismo.
Un weekend ricco di successi e una doppietta azzurra che entra nella storia del golf dilettantistico. Ai Campionati Internazionali di Francia Guido Migliozzi e Virginia Elena Carta dominano i tornei portandosi a casa due vittorie. Il merito è sicuramente dei ragazzi, della loro perseveranza, impegno e allenamento, ma anche di tutto lo staff tecnico per il lavoro portato avanti da anni che continua a dare grandi soddisfazioni. Virginia in campo estero aveva riscosso grande successo anche agli Internazionali d'Austria oltre a essere la quarta giocatrice italiana a conquistare l'Esmond Trophy dopo Eva Ragher, Giovanna Foglia e Stefania Croce, per lei un futuro roseo, il college americano e il passaggio al professionismo.