-->

Tiger dal cuore d’oro

Di Isabella Calogero

L’ex numero 1 del mondo ha scritto una lettera a un ragazzino che qualche giorno prima aveva tentato il suicidio

E poi non dite che Tiger Woods non ha un cuore d’oro. Solo pochi giorni fa, grazie a un tweet della proette Sophie Gustafson, si è saputo che l’ex numero 1 del mondo ha scritto una lettera a un sedicenne suo grande fan che nei giorni precedenti aveva tentato il suicidio. Il ragazzo, che soffre di una importante forma di sordità, a scuola era infatti vittima continua di bulli e il 16 aprile scorso non ce l’ha fatta più e ha tentato di buttarsi dalla finestra della sua camera da letto. Solo l’intervento tempestivo dei genitori ha evitato il peggio.

Venuta a conoscenza dell’incidente, la Gustafson, anch’essa alle prese con gravi problemi all’udito sin dalla nascita, ha scritto una mail a Tiger in cui chiedeva il suo aiuto, in quanto sapeva che il sedicenne ammirava moltissimo il campione americano. La risposta di Woods non si è fatta attendere e pochi giorni dopo l’ex numero 1 del mondo ha scritto una missiva di suo pugno al giovane, in cui lo sosteneva e gli confidava che anche lui a scuola era stato vittima di bulli. Inutile descrivere la gioia del ragazzo destinatario della lettera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 maggio 2015
Tags
Ultimi articoli