-->

Team Callaway, che inizio di stagione!

Di Andrea Vercelli

Con il successo di Danny Willett nell’Omega Dubai Desert Classic, l’azienda di Carlsbad piazza tre dei suoi testimonial nei primi tre posti della Race to Dubai

Un inizio di stagione davvero brillante per il team Callaway Golf questo 2016, esattamente in linea con quanto fatto vedere lo scorso anno. Il titolo conquistato da Danny Willett all’Omega Dubai Desert Classic grazie a un ultimo putt vincente di oltre tre metri è il quarto ottenuto dalll’inglese di Sheffeild nell’European Tour ma certamente il più entusiasmante.
Grazie al successo di Willett il team Callaway può vantare ora ben tre suoi rappresentanti in testa alla Race to Dubai, Henrik Stenson, Branden Grace e  l’inglese, salito alle loro spalle grazie all’assegno di oltre 400mila euro intascato domenica.
“Si vorrebbe sempre vincere di cinque/sei colpi quando capita, ma se invece ti accade di farlo con una sola lunghezza di margine e imbucando l’ultimo putt per la vittoria allora non c’è sensazione migliore al mondo – ha commentato Willett al termine – Non puoi comprare queste sensazioni, essere in contention sino alla fine, all’ultimo colpo è qualcosa di unico, capace di darti una grandissima carica di adrenalina. E io amo questi momenti, la cosa più bella che possa regalarti questo sport. Poteva succedere di tutto nel finale e invece sono riuscito a trarre il massimo possibile da una situazione delicata, sono davvero fiero di quanto ho fatto”.
Con il successo a Dubai Willett è diventato numero 13 del World Ranking, il suo risultato migliore da quando è professionista.
Il suo successo è giunto al termine di una settimana in cui Willett ha primeggiato nelle statistiche, soprattutto nel gioco corto, con il suo Odyssey Versa #1 Wide putter, dominando nei ‘Putts Per Green in Regulation’ con una media di solo 1.532 putt per green e 27 putt per giro nel torneo. Nel driver ha ottenuto invece un’ottima media di 297 yard dal tee con il nuovo Callaway XR 16.

La sacca di Danny Willett

Driver: Callaway XR 16 (10.5°)

Fairway Wood: Callaway XR 16 (3 e 5)

Ibrido: Callaway Apex UT (21°, 24°)

Callaway Apex Pro (5-9)

Wedge: Callaway Mack Daddy 2 (47°, 54°, 58°)

Putter: Odyssey Versa #1 Wide
Palla: Callaway SR3

Per maggiori informazioni: www.callawaygolf.com, www.callawayeuropeapparel.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA 08 febbraio 2016
Tags
Ultimi articoli