-->

Sergio Garcia
passa a Callaway

Di Andrea Vercelli

Il campione Masters giocherà con bastoni
e palline dell’azienda di Carlsbad.
“Impressionato dai risultati dei test,
non vedo l’ora di iniziare”.

Era nell’aria già dalla fine dello scorso anno, quando il vincitore del Masters 2017 era stato visto provare alcuni prodotti della casa di Carlsbad con una certa insistenza. Lo scorso 2 gennaio l’annuncio ufficiale: Sergio Garcia entra a far parte del team Callaway.
“Sono davvero entusiasta di essere entrato a far parte della famiglia Callaway- ha dichiarato subito dopo l’annuncio lo spagnolo, che giocherà legni, ferri, wedge Callaway, putter Odyssey e la nuova palla Callaway Chrome Soft 2018 – Dopo aver provato prodotti di differenti brand mi sono reso conto che le tecnologie applicate ai bastoni Callaway erano quelle che maggiormente mettevano in risalto le mie caratteristiche tecniche e il mio gioco, permettendomi di performare al massimo”.

La sezione Tour di Callaway ha lavorato nelle ultime settimane intensamente per mettere a disposizione allo spagnolo la miglior attrezzatura e settarla al meglio in base alle sue necessità tecniche per ottenere il massimo in termini di distanza, accuratezza e controllo. “Il launch monitor non mente- ha detto Tim Reed, SVP, Global Sports Marketing di Callaway Golf. “La tecnologia Jailbreak sul driver ha consentito a Sergio di incrementare la sua lunghezza dal tee e la combinazione con i ferri Apex, i wedge Mack Daddy 4 e la nuova palla Chrome Soft gli hanno permesso di ottenere un’impressionante controllo nel gioco corto e intorno al green.”
Sul green Garcia sta attualmente utilizzando un nuovo putter Odyssey con cui in passato aveva già vinto. “È un modello mallet nuovo che verrà lanciato il prossimo mese ” ha detto Sean Toulon, SVP, Callaway Golf & GM di Odyssey. “Gli sono molto piaciuti i nostri modelli e le loro soluzioni tecnologiche, soprattutto le tecnologie applicate alla faccia che consentono un rotolo pulito e regolare.”

Garcia che il 9 gennaio ha compiuto 38 anni, ha vinto 30 tornei in ogni angolo del mondo da quando è passato professionista nel lontano 1999 tra cui 10 nel PGA Tour e da anni è costantemente tra i migliori giocatori del World Ranking. Lo spagnolo è inoltre uno dei grandi protagonisti europei di Ryder Cup da due decadi; ha giocato otto edizioni della sfida Europa-Stati Uniti e detiene un impressionante record di 19 vittorie, 11 pareggi e 7 sconfitte. Lo scorso ottobre ha conquistato il Valderrama Masters giocando già con i wedge Mack Daddy 4 e un putter Odyssey.

“Garcia è uno dei giocatori di maggior talento e con più carisma degli ultimi 20 anni” ha dichiarato il presidente e CEO di Callaway, Chip Brewer. “Sarà divertente vedere cosa sarà in grado di fare con l’attrezzatura Callaway.”

Seguite Sergio Garcia su Twitter e Instagram: @TheSergioGarcia

© RIPRODUZIONE RISERVATA 02 gennaio 2018
Tags
Ultimi articoli