-->

Cleveland RTX 3: la precisione intorno ai green

Di Andrea Vercelli

Il celebre brand lancia i suoi ultimi innovativi wedge, disponibili nelle versioni Blade e Cavity Back

Da uno dei brand più apprezzati al mondo per i wedge ecco l’ultima novità, la nuova serie RTX-3. Cleveland è all’avanguardia da sempre nelle soluzioni innovative e a dimostrazione del grande apprezzamento dei golfisti per i suoi prodotti parlano le cifre: oltre 10 milioni sono i wedge venduti al mondo dello storico brand. Dal 1988 Cleveland ha cambiato il gioco con l’introduzione dell’iconico modello 588, capace negli anni di conquistare ben 351 vittorie sui vari tour, 26 major e di essere in sacca a ben 11 differenti numero 1 del World Ranking.
Il nuovo RTX 3 è pronto a continuare la grande tradizione Cleveland grazie alle innovative soluzioni di cui è dotato.La prima è la Feel Balancing Technology, un innovativo sistema di distribuzione del peso che consente alla testa di essere nettamente più stabile all’impatto, generando un feeling e una consistenza fuori dal comune. Il centro di gravità è stato allineato in modo migliore con la zona d’impatto mentre la pipetta è stata resa più corta di 10 millimetri e contiene una microcavità di 7. Il nuovo design della soletta a V, proposto in tre varianti V-LG, V-MG e V-FG, genera una perfetta interazione con la superficie e aumenta la versatilità del wedge in ogni tipo di situazione. La nuova faccia Rotex consente una superiore precisione in ogni colpo, un maggior spin e un controllo assoluto. Le micro scanalature fresate al laser massimizzano lo spin sia nei colpi con la faccia square con i loft bassi sia in quelli con la faccia aperta con i loft alti.
Saranno disponibili nei migliori negozi dal 16 settembre prossimo in molte varianti di loft e bounce nelle versioni per uomo e donna. Prezzo consigliato: shaft acciaio Blade/Cavity Back 149,99 euro; shaft grafite Cavity Back 159,99 euro; shaft grafite lady Cavity Back 149,99 euro.
Per maggiori informazioni: www.clevelandgolf.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA 27 luglio 2016
Tags
Ultimi articoli