-->

Quattro argenti azzurri ai Giochi del Mediterraneo

Di Fulvio Golob

Quattro medaglie d’argento per gli azzurri nelle gare di golf ai Giochi del Mediterraneo, che si sono svolte sul percorso del Golf Costa Daurada (par, 2) a Tarragona. Le hanno ottenute la dilettante Angelica Moresco e Aron Zemmer nell’individuale e le altre due sono arrivate nelle classifiche a squadre in un torneo in cui la Spagna ha monopolizzato i quattro ori..

Nell’individuale femminile Angelica Moresco è stata grande protagonista. Due giri al comando, il terzo al secondo posto e poi nuovamente al primo con 284 (69 72 72 71, -4) insieme alla spagnola Marta Sanz Barrio (284 – 69 75 72 68, -4), che poi ha prevalso nello spareggio. Al terzo posto con 286 (-2) la slovena Ana Belac e a dare il suo contributo all’argento della compagine italiana è stata l’altra amateur Roberta Liti con un 68 (-4) che l’ha condotta dal decimo al settimo posto con 292 (74 75 75 68, +4), mentre è scesa al decimo Diana Luna con 295 (74 70 73 78, +7). Tra i team la Spagna (567, -9) ha prevalso per soli due colpi sull’Italia (569, -7) e bronzo alla Slovenia (573, -3).

Nell’individuale maschile vittoria annunciata dell’iberico Mario Galiano (272 – 69 66 68 69, -16) e ottima rimonta di Aron Zemmer, secondo con 281 (72 69 73 67, -7) dopo un ottimo 67 (-5) miglior score del turno. Subito dietro lo sloveno Zan Luka Stirn e il francese Nicolas Valentin Platret con 282 (-6), E’ risalito Philip Geerts, decimo con 291 (75 73 71 72, +3) ed è arretrato Jacopo Vecchi Fossa, 14° con 293 (73 71 70 79, +5). L’exploit di Cantero ha avuto il suo peso nel torneo a squadre dove la Spagna ha avuto partita vinta con 560 (-16) davanti all’Italia (565, -11) e alla Francia (568, -8).

© RIPRODUZIONE RISERVATA 29 giugno 2018
Tags
Ultimi articoli