-->

PGA Tour: Molinari ancora da applausi

Di Fulvio Golob

Francesco è il migliore nell’ultimo giro
e chiude secondo il John Deere Classic.
Primo successo per Michael Kim

Per la classifica finale, clicca qui

FINALE – Un’altra prestazione eccezionale per Francesco Molinari (-19, 65 66 70 64). Nel quarto giro del John Deere Classic, al TPC Deere Run di Silvis (Illinois), il nostro fuoriclasse è perfetto sulle ultime 18 buche, con il miglior score di giornata (-7) insieme al due volte vincitore di major Zach Johnson.

Chicco, dopo le difficili seconde nove buche di ieri, ritrova tutta la sua straordinaria regolarità e incassa sette birdie, non commettendo alcun errore, e recupera ben 10 posizioni, fino a raggiungere quella d’onore, insieme a Joel Dahmen, Sam Ryder e Bronson Burgoon. In questo modo ottiene un’altra bella spinta nella FedEx Cup, dove sale 16 gradini e si issa al 27° posto, che in questo momento gli varrebbe la finalissima, riservata infatti ai 30 migliori in classifica.

Da sottolineare che, nelle ultime quattro uscite Francesco ha ottenuto due vittorie e due secondi posti, un ruolino di marcia che in questo periodo lo segnala forse come il giocatore più in forma del momento. Risultati raggiunti grazie a un gioco impeccabile da tee a green e ora supportato anche da splendidi putt, che gli permettono di raccogliere birdie anche finendo a distanze impegnative dalla bandiera.

Vince con grande merito e distacco (ben otto colpi) l’americano di origini coreane Michael Kim (-27, 63 64 64 66). Per lui è il primo successo nel PGA Tour e nella classifica FedEx vola ben 105 posizioni atterrando a quota 56° posto.

Nato a Seul ma statunitense di passaporto, Kim è cresciuto golfisticamente a La Jolla, in California, insieme a Xander Schauffele, e proprio ieri ha compiuto 25 anni, salutati degnamente da un successo di grande rilievo.

Il montepremi del John Deere Classic era di 5.800.000 dollari.

PROLOGO – Francesco Molinari, dopo lo straordinario successo nel Quicken Loans National a cui è seguita una settimana di sosta, torna in campo nel John Deere Classic (12-15 luglio), gara del PGA Tour che si svolge al TPC Deere Run di Silvis nell’Illinois. Il torinese sarà tra i favoriti in un contesto in cui difende il titolo Bryson DeChambeau e nel quale sono assenti quasi tutti i big del circuito, alcuni a riposo e altri impegnati nello Scottish Open (European Tour), ma con la mente già al terzo major, l’Open Championship, della prossima settimana.

Il field tuttavia è di buon livello, come del resto succede sempre sul PGA Tour. Tra i possibili protagonisti ricordiamo Bill Haas, Chesson Hadley, Zach Johnson, Patton Kizzire, Hunter Mahan, Ryan Moore. Ryan Palmer, Chris Kirk, Ryan Moore, Kevin Streelman, l’argentino Andres Romero, l’australiano Matt Jones e il cileno Joacquin Niemann, che ha appena ricevuto una Temporary Membership e che migliora settimana per settimana. Il montepremi è di 5.800.000 dollari.

Il torneo su Sky – Sky teletrasmette in diretta il John Deere Classic sul canale Sky Sport Golf HD (204). Prima giornata: giovedì 12 luglio, dalle ore 21 alle ore 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 12 luglio 2018
Tags
Ultimi articoli