-->

Open d’Italia: a Fleetwood
la Pro-Am Rolex

Di Redazione

Il numero uno della Race to Dubai
primo con Perrelli, Natoli e Chimenti

Il 74° Open d’Italia è stato anticipato dalla tradizionale Rolex Pro Am alla quale hanno preso parte 26 squadre di quattro giocatori, composte da un professionista e da tre dilettanti. Si è imposto con “meno 28” il team di Tommy Fleetwood, con Marzio Perrelli, Matteo Natoli e Ugo Chimenti, che ha preceduto le compagini di Lee Westwood, con Maurizio Stagno, Guido Barilla ed Elisa Roberta Tirante, e di Danny Willett, con Alessandro Boglione, Roberto Palagi e Daniele Pirola, entrambe con “-27”, ma la prima favorita dallo score migliore sulle ultime nove buche.

Al quarto posto con “meno 26” la formazione di Sergio Garcia con i dilettanti azzurri Alessia Nobilio, Lorenzo Scalise e Stefano Mazzoli e al quinto con “meno 25” in quartetto di Francesco Molinari con Paolo Molesini, Antonio Tazartes e Alberto Cristina. L’ex stella della Juventus e della nazionale francese Michel Platini e Beppe Dossena, campione del mondo nel 1982, sono terminati settimi (-24) guidati da Renato Paratore e gli showmen Marco Berry e Valerio Staffelli (-22) noni, condotti da Graeme McDowell. A dimostrazione che il golf è uno sport veramente aperto a tutti ha partecipato anche un terzetto di giocatori diversamente abili composto da Andrea Calcaterra, non vedente, e da Paolo Vernassa e Roberto Punzo, trio che si è difeso onorevolmente sotto la guida di José Maria Olazabal (16.i con -19).

La Rolex-Pro Am si è svolta sulla distanza di 18 buche con formula “Tour Scramble – net aggregate team score in relation to par” and “Use your pro” e per la classifica sono stati conteggiati solo birdie e eagles.

In occasione della Rolex Pro-Am l’Assessore allo Sport Regione Lombardia Antonio Rossi ha seguito nelle fasi finali il team di Sergio Garcia, congratulandosi con Alessia Nobilio, Lorenzo Scalise e Stefano Mazzoli, che hanno giocato in rappresentanza della Regione Lombardia.

Reduce dal brillante secondo posto negli Internazionali di Francia, la sedicenne azzurra Alessia Nobilio, cui venerdì 13 sarà consegnata la “Pallina d’Oro 2017” da parte dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti, ha dato spettacolo realizzando anche una “hole in one” alla buca 12 e ricevendo l’abbraccio di Sergio Garcia. “Giocare con un campione di questo calibro è stato bellissimo. Un’emozione fantastica che ricorderò per tutta la vita”.

Il torneo su Sky – Il 74° Open d’Italia viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva da Sky. Collegamenti: giovedì 12 ottobre, dalle 10 alle 18 (Sky Sport 3 HD e Sky Sport Mix HD); venerdì 13, dalle 10 alle 18 (Sky Sport 3 HD); sabato 14: dalle 13,30 alle 17,30 (Sky Sport 2 HD); domenica 15, dalle 12,30 alle 17,30 (Sky Sport 2 HD).

© RIPRODUZIONE RISERVATA 11 ottobre 2017
Tags
Ultimi articoli