-->

NCAA: trionfo di Virginia Elena Carta

Di Ufficio Stampa FIG

La milanese che gioca per i colori del GC Udine
ha dominato l’NCAA Womens Medal Championship,
seconda gara amateur più importante degli U.S.A.

Virginia Elena Carta ha letteralmente dominato nel NCAA Womens Medal Championship, ossia il più importante evento statunitense a livello di College. Sul percorso dell’Eugene Country Club, a Eugene nell’Oregon, l’azzurra, che difende i colori della Duke University di Durham (North Carolina), ha concluso con 272 colpi (69 68 66 69, -16) ben otto di vantaggio su Haley Moore (Arizona University) e Dewi Weber (Miami). Al quarto posto con 282 (-6) Cheyenne Knight (Alabama) e Anna Newell (Tennessee) e al sesto con 283 (-5) Lilia Vu (Ucla), Casey Danielson (Stanford) e Jennifer Kupcho (Wake Forest).

È stato un successo veramente strepitoso quello dell’azzurra in una gara che per importanza praticamente viene dopo l’US Womens Amateur. Iniziato il giro finale con sei colpi di margine su Cheyenne Knight, Dewi Weber  e Jennifer Kupcho, ha tolto loro ogni possibilità di recupero con quattro birdie sulle prime nove buche e poi si è limitata a controllare la situazione nel rientro dove ha segnato l’unico bogey terminando con un parziale di 69 (-3).

Questo successo– ha detto la ventenne nata a Milano e tesserata per il Golf Club Udine –  significa molto per me. Non avrei mai creduto di vincere il torneo, essendo peraltro una matricola. È stato un grande anno. Ho lavorato molto duramente insieme a tutta la squadra e sono contenta di averne ricevuto i frutti. Ho giocato bene su tutto il campo, ma in particolare ho avuto un ottimo feeling con il putter”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 24 maggio 2016
Tags
Ultimi articoli