-->

Nazionali: titoli a Soldati e Colombotto Rosso

Di Fulvio Golob

I due rappresentanti di Lanzo e Torino si impongono nelle gare disputate al Nazionale e a Le Fonti

Teodoro Soldati (Lanzo) e Lucrezia Colombotto Rosso (Torino) hanno vinto i Campionati Nazionali Dilettanti maschile e femminile, intitolati a due grandissimi del golf Italiano, Franco Bevione e Isa Goldschmid, e ospitati sui selettivi percorsi del Golf Nazionale (par 72) a Sutri (VT) e del Golf Club Le Fonti (par 72) a Castel San Pietro Terme (BO).

Nel torneo maschile – Trofeo Franco Bevione – Teodoro Soldati con un gran finale in 67 (-7) colpi, punteggio più basso sul giro in assoluto della gara, ha concluso con 281 (71 74 69 67, -7) lasciando a quattro lunghezze Michele Ortolani, del GC Monticello, e Filippo Campigli, del CG Torino (285, -3). Al quarto posto con 286 (-2) Guido Migliozzi (Montecchia), leader dopo tre giri e messo fuori gioco da un 73 (+1), al quinto con 289 (+1) Stefano Mazzoli (Monticello), al sesto con 291 (+3) Julien Paltrinieri (Asolo) e Zenjiro Matsui (Royal Park I Roveri), all’ottavo con 295 (+7) Daniele Bomarsi (Golf Nazionale) e Jacopo Vecchi Fossa (Modena).

Soldati, sedici anni nel prossimo luglio, nato a Como e da tempo in maglia azzurra, è al quinto titolo individuale dopo aver conquistati quelli Baby (2010-2011), Dilettanti Match Play (2013) e Ragazzi Match Play (2014). In campo internazionale si è imposto nel Belgian International Boys (2012) nell’English Boys, cat Under 13 (2012) e negli Internazionali d’Italia Under 16 (2014).

Nel campionato femminile – Trofeo Isa Goldschmid – ha dominato Lucrezia Colombotto Rosso. Preso il comando nel secondo giro ha poi controllato attentamente le avversarie e ha terminato con 288 colpi (73 71 73 71, par), due di margine su Carlotta Ricolfi (290, +2) del GC Sanremo. La ligure ha provato ad annullare i quattro colpi che la dividevano dalla leader riuscendovi però solo a metà.

In terza posizione con 292 (+4) Angelica Moresco (Padova), in quarta con 296 (+8) Barbara Borin (Olgiata), in quinta con 297 (+9) Alessia Nobilio (Ambrosiano), in sesta con 300 (+12) Ludovica Farina (Villa Condulmer) e in settima con 301 (+13) Carolina Caminoli (Castelgandolfo).

La Colombotto Rosso, 19enne torinese, nella squadra azzurra dal 2013, è al primo successo tricolore. In totale hanno preso parte ai Campionati 224 giocatori, 123 ragazzi e 101 ragazze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 04 maggio 2015
Tags
Ultimi articoli