McIlroy sbanca la FedEx Cup

Di Fulvio Golob

Strepitoso finale del fuoriclasse nordirlandese che vince
il Coca Cola Tour Championship e  il jackpot di dieci milioni
di dollari. D. Johnson superato proprio sul filo di lana

Per la classifica finale, clicca qui

In un finale thrilling, che ha richiesto quattro buche di spareggio prima di emettere il verdetto conclusivo, Rory McIlroy (60 70 66 64) compie l’impresa delle imprese. Partito al sesto posto della classifica all’inizio dell’ultima delle quattro gare finali della stagione, il Coca Cola Tour Championship, ad Atlanta, con un crescendo rossiniano nelle ultime buche Rory ha raggiunto e superato tutti gli avversari, agganciando proprio alla 18 Kevin Chappell e Ryan Moore, a quota -12. C’è riuscito con un giro in 64 colpi segnato da un eagle 4 alla 16 e un birdie proprio nella buca conclusiva, un vero e proprio “colpo di reni” che sembrava impossibile.

Il favoritissimo per la conquista della FedEx, Dustin Johnson, ha invece progressivamente perso terreno, finendo sesto e perdendo cinque posizioni nell’ultimo giro, complice un pessimo 73 (3 sopra par). Per il complesso gioco dei punteggi in FedEx Cup, che danno grandissima importanza proprio all’ultimo evento, Johnson avrebbe comunque visto il pesante jackpot da 10 milioni, potendo controllare con il suo discreto vantaggio gli avversari principali. Solo una vittoria di McIlroy avrebbe potuto farlo scendere dal trono, cosa che però alla fine è successa.

Nel playoff conclusivo, Chappel si è autoeliminato subito alla prima buca di spareggio, non andando oltre il par con i birdie dei due avversari. McIlroy avrebbe avuto buone opportunità di chiudere i conti in quella successiva, ma non era stato capace di farlo. Alla terza, leggero vantaggio per Ryan Moore, rintuzzato da Rory con un bel putt e infine un altro, meraviglioso birdie di McIlroy ha messo fine alla contesa mentre ad Atlanta si cominciava già a temere di poter rimandare il duello per problemi di luce.

In un solo colpo il conto in banca di McIlroy è cresciuto di ben 11.530.000 dollari, arrivati nelle sue casse grazie al primo premio del Coca Cola e ai dieci, fatidici milioni della FedEx Cup. Rory ha vinto con 3.120 punti, seguito da Dustin Johnson con 2.380, Patrick Reed (1986), Adam Scott (1930) e Paul Casey (1.880).

Chiusa la stagione del PGA Tour 2015/16, appuntamento con il primo torneo 2016/17 dal 13 al 16 ottobre. In programma il Safeway Open in California, a cui dovrebbe prendere parte il rientrante Tiger Woods.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 25 settembre 2016
Tags
Ultimi articoli