-->

LET: successo finale per l’americana Angel Yin

Di ufficio Stampa FIG

Vittoria al playoff per l’emergente 19enne
statunitense. Fra le azzurre, 61° posto
per Diana Luna, unica azzurra a superare il taglio

Finale – La vittoria nell’Omega Dubai Ladies Classic, ultimo appuntamento stagionale del Ladies European Tour, disputato a Dubai sul percorso dell’Emirates Golf Club, è stato vinto dalla statunitense Angel Yin. La 19enne rookie americana si è imposta in un playoff a tre sulla francese Celine Herbin (eliminata alla prima buca) e la coreana In-Kyung Kim (superata al termine della seconda), concludendo così un anno molto positivo, che l’aveva vista anche selezionata per la rappresentativa a stelle e strisce di Solheim Cup.

Unica italiana a superare il taglio Diana Luna, terminata comunque nelle retrovie, al 61° posto. Non ce l’avevano invece fatta Margherita Rigon, Veronica Zorzi, Stefania Croce e Stefania Avanzo. Alla Yin sono andati 63.610 euro del premio destinato alla vincitrice, alla nostra Luna 1.208.

Prologo – A Dubai ultimo appuntamento stagionale per il Ladies European Tour con la disputa dell’Omega Dubai Ladies Classic (6-9 dicembre), sul percorso dell’Emirates Golf Club, dove saranno in gara cinque azzurre: Diana Luna, Margherita Rigon, Veronica Zorzi, Stefania Croce e Stefania Avanzo.

Calamitano l’attenzione la statunitense Brittany Lincicome e la coreana In-Kyung Kim, che avranno per avversarie più attendibili alcune proette le quali, partite dal circuito europeo, stanno ora svolgendo attività negli USA: le inglesi Charley Hull e Jodi Ewart Shadoff, la scozzese Catriona Matthew, la sudafricana Lee-Anne Pace, l’indiana Aditi Ashok e l’americana Beth Allen. Vi saranno anche l’inglese Georgia Hall, la francese Celine Herbin e l’australiana Rebecca Artis che hanno appena preso la ‘carta’ per il LPGA Tour 2018 alla Qualifying School. Il montepremi è di 426.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 06 dicembre 2017
Tags
Ultimi articoli