-->

Grandi Campioni a Ca’ Amata

Di Andrea Ronchi

Lunedì il circolo veneto ospiterà il Miki Biasion Golf Trophy, gara voluta dal campione di rally, che richiama sportivi del mondo dello sci, dei motori e del golf per un evento all’insegna della beneficenza

Castelfranco Concentrato di campioni di rally, di sci e di golf lunedì 9 maggio al circolo golf Ca’ Amata per la sesta edizione del Miki Biasion Golf Trophy, l’evento benefico voluto dal due volte campione del mondo di rally Miki Biasion. La competizione inizia con una gara di golf che si giocherà sulla distanza di 18 buche, con la formula pro am, per cui ogni squadra sarà composta da un professionista di golf e tre amateur. Ma, visto che ad organizzare l’evento è un grande campione dei rally automobilistici, la classifica sarà tutta da giocare anche in pista, perché dopo la gara di golf si disputerà una competizione di go kart. Lunga la lista dei campioni dello sport che hanno accettato l’invito di Biasion. Ci sarà Costantino Rocca, il più grande golfista italiano di tutti i tempi, protagonista in tre edizioni di Ryder cup dove ha battuto in match play perfino Tiger Woods, vincitore di cinque tornei dell’European tour tra cui il Volvo Pga Campionship del 1996. Hanno già accettato l’invito di Biasion molti campioni del mondo dei motori, come il ferrarista Luca Badoer, Riccardo Patrese, campione del mondo con i kart e protagonista anche in formula uno, il pilota Gianfranco Cunico, il tre volte campione italiano di rally Salvatore Brai. E ancora il campione europeo di rally 1978 Tony Carello, lo straordinario Piero Sodano e Vittorio Caneva, da anni consulente nelle gare del campionato del mondo Rally. Non mancherà poi Anna Cambiaghi, una delle poche donne affermatesi nel mondo del rally, e Christian Geistdorfer, per due volte campione del mondo di rally come navigatore. E a misurarsi sul green, e poi sui go kart, sfidando i campioni del rally, ci saranno anche campioni di sci comeChristian Ghedina, Peter Runggaldier, Ernesto De Mattia e Much Mair, oggi allenatore della nazionale giovanile. Per gli appassionati di golf sarà un’occasione per giocare in squadra a fianco dei professionisti di golf, e per misurarsi con i supersportivi di altre discipline. Sarà una giornata all’insegna del sano agonismo, ma anche un ritrovo tra tanti campioni del mondo dello sport, uniti dallo spirito di solidarietà. Il ricavato andrà infatti a favore dell’Hospice casa del Carmine del C.R.A. di Cittadella, per l’ampliamento dei posti letti dedicati alla cura dei malati terminali di cancro. E, per aprire il più possibile l’evento al pubblico, nello spirito di Miki, mentre la competizione è riservata agli iscritti, tutti potranno cimentarsi son le prove di go kart, nella pista allestita per l’occasione sul parcheggio del circolo. Le iscrizioni alla gara sono aperte, si accettano anche dilettanti senza squadra. La segreteria del golf club Ca’ Amata si occuperà degli abbinamenti.Tel. ‪0423 493537; info@golfcaamata.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA 06 maggio 2016
Tags
Ultimi articoli