-->

Golf a Expo con Sergas, Rigon e Crespi

Di Andrea Vercelli

I tre azzurri saranno impegnati martedì 15 settembre in un’esibizione di golf al Padiglione Italia

Uno spettacolare tee shot su un green sintetico di Brilliant8 per un colpo di avvicinamento “nearest to the pin”, un’esibizione promossa da Federazione Italiana Golf in collaborazione con In City Golf: sarà questa la gustosa anteprima dei prossimi Open d’Italia che andrà in scena martedì 15 settembre (ore 17)  negli spazi del Padiglione Italia di Milano Expo 2015, su un’area di gioco allestita in prossimità dell’Albero della Vita.
In City Golf – la manifestazione ideata nel 2010 da Kurt Anrather e che in cinque anni ha fatto innamorare località turistiche e città d’arte come Cortina, Firenze, Verona, Berlino e Livigno – compie il suo ingresso in grande stile anche dentro l’esposizione universale milanese, offrendo un’occasione unica per dimostrare come il golf possa essere praticato ovunque, e quindi riproponendosi come modello assoluto di promozione di questo sport.
A lanciare palline bianche per questo spot inedito nel Padiglione Italia di Milano Expo 2015 saranno tre noti campioni italiani della disciplina: la triestina Giulia Sergas (dal 2002 nella LPGA e vincitrice nel 2013 della Solheim Cup 2013 con la squadra europea, vera icona del golf femminile italiano negli States), la vicentina Margherita Rigon (facente parte del Team Conte of Florence, e candidata, insieme alla Sergas, per un posto nel torneo olimpico di Rio 2016), e il monzese Marco Crespi (da due anni impegnato nell’European Tour, circuito nel quale vanta il successo nella NH Collection Open 2014 di Cadice).
Toccherà a questi tre alfieri del golf italiano (giovedì Marco Crespi sarà al via dell’ Open d’Italia) misurarsi sul green artificiale di In City Golf: 10 colpi (2 sequenze di 5 tentativi) per far giungere la pallina più vicina alla buca (“nearest to the pin”) con un solo colpo, e per aggiudicarsi il “Trofeo Padiglione Italia Milano Expo 2015 ”.
“In cinque anni abbiamo dimostrato di poter portare il golf ovunque, tra le vette dolomitiche come nel cuore delle città storiche – afferma Kurt Anrather, ideatore di In City Golf – e adesso vogliamo offrire anche ai visitatori del Padiglione Italia di Milano Expo 2015 un’opportunità unica per vedere all’opera i grandi campioni di questo sport, e per avvicinare il pubblico a una fantastica esperienza”.
“Per noi è una grande soddisfazione che anche in Expo si parli di sport e in particolare di golf – spiega Carlo Borghi, presidente della Federgolf Lombardia – e ci lusinga che dentro questo grande evento si sia ritagliato uno spazio importante per la nostra disciplina, a pochi giorni dall’inizio degli Open d’Italia. In City Golf, come ogni evento che crea spettacolo, non potrà che aiutarci a raggiungere quel sogno che consiste nel portare la Ryder Cup in Italia”.
“Con piacere ospitiamo in Padiglione Italia Expo 2015 questo evento dedicato al golf, in occasione dell’Open d’Italia, che ritorna a Milano, dopo molti anni, nel semestre di Expo2015 – dice il segretario generale di Padiglione Italia Fabrizio Grillo – Il golf può davvero avere un ruolo importante per lo sviluppo dell’industria turistica in Italia, che è uno dei principali obiettivi del nostro Padiglione e davvero speriamo che questo nostro appuntamento contribuisca all’importante obiettivo della candidatura italiana alla Ryder Cup 2022, che verrà assegnata ad ottobre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 settembre 2015
Tags
Ultimi articoli