-->

Nazionali a squadre u. 18: vincono Royal Park e Ambrosiano

Di Ufficio Stampa FIG
I team dI Royal Park I Roveri e dell’Ambrosiano hanno vinto rispettivamente i Campionati Nazionali Ragazzi e Ragazze a Squadre/Trofeo Emilio Pallavicino, mentre quello di Terre dei Consoli si è imposto nel Torneo di Qualifica Ragazzi a Squadre.
Nel Campionato Nazionale Ragazzi, al Golf Club Le Pavoniere, il Royal Park I Roveri (Riccardo Leo 68 73 70, Andrea Ferraris (85) 74 72, Pier Francesco De Col 77 (80) (85), Zenjiro Matsui 79 71 74) ha preso il comando nel secondo giro e poi ha allungato il passo concludendo con 658 colpi (224 218 218) sotto la spinta di Riccardo Leo, reduce dal successo  nell’Italian International U16 a Biella e che ha realizzato il miglior score totale (211 colpi) tra tutti i concorrenti, ma che ha anche avuto l’ottima collaborazione dei compagni.
Al secondo posto Torino (672), in vetta dopo un giro, al terzo Verona (677), quindi Modena (678), Monticello (682), Parco di Roma e Lignano (690). Solo 14.i con 711 i campioni in carica di Asolo.
Tra le 36 compagini ammesse di diritto alla gara sono retrocesse nel Torneo di Qualifica le ultime quindici in graduatoria, nell’ordine: Cosmopolitan (733), Castello di Tolcinasco, Franciacorta e Ambrosiano (739), Cervia (740), Garlenda (741), Villa Condulmer (759), Castelconturbia (760), Roma Acquasanta e Des Iles Borromées (763), Rapallo (774), Cherasco (776), Udine (782), Torrazzo (817) e Le Pavoniere (870).
Nel Campionato Nazionale Ragazze (47 team al via), al Circolo Golf Firenze Ugolino, emozioni fino all’ultima buca e sorpasso in volata dell’Ambrosiano ai danni delle campionesse uscenti di Margara. Le lombarde (Alessia Nobilio 68 72 78, Maeve Rossi (79) (79) (78), Clara Manzalini 79 72 71) hanno avuto la meglio con 440 colpi (147 144 149), uno solo di margine sulle tenacissime avversarie. Distacchi di rilievo per le altre formazioni: Padova (453), Villa Condulmer (455), Ca’ Amata (465), Montecchia (467), Firenze Ugolino (470), Varese (472), Monticello (474), Sant’Anna e Verona (476).
Infine nel Torneo di Qualifica Ragazzi (38 squadre partecipanti)  all’UNA Poggio dei Medici Golf Club, corsa di testa e conclusione vittoriosa con 445 colpi (151 144 150) per Terre dei Consoli (Jacopo Albertoni 80 74 (78), Kristian Svendsen (82) (74) 74, Giulio Marinelli 71 70 76). I laziali hanno acquisito il diritto a disputare l’anno prossimo il Campionato insieme alle altre quattordici squadre che li hanno seguiti in graduatoria: Bogogno (461), Arzaga (468), Zoate e Alpino (470), Golf Nazionale (474), Trieste (475), Barolo (476), Matilde di Canossa e Carimate (481), Bellosguardo (483), Brianza (484), Siracusa (488), Villa d’Este (489) e Le Fonti (490).
© RIPRODUZIONE RISERVATA 11 settembre 2015
Tags
Ultimi articoli