-->

73° Open d’Italia:
è Chicco bis!

Di Andrea Vercelli

A distanza di dieci anni dal successo di Tolcinasco,
Molinari riconquista l’Open d’Italia al termine di un fantastico
duello contro il campione Masters Danny Willett

Francesco Molinari ha vinto il 73° Open d’Italia al Golf Club Milano con 22 colpi sotto il par. In un tripudio di pubblico l’azzurro ha condotto un’ultima giornata praticamente perfetta sempre in testa (65 il suo punteggio finale), tenendo a bada il campione Masters Danny Willett che fino all’ultimo ha provato a rovinare la festa del golf italiano e dei 30mila tifosi presenti chiudendo a una sola lunghezza di ritardo. Il par alla 18 del numero uno italiano, con un ultimo decisivo putt giocato da circa un metro e mezzo per evitare un possibile play-off, ha regalato a Molinari il secondo successo nell’Open di casa dopo quello conquistato nel 2006 a Tolcinasco e il quarto in carriera. Con il successo al Golf  Club Milano, Molinari intasca una prima moneta di 500mila euro e entra nei top 20 della Race to Dubai con oltre un milione di euro guadagnati. Terzi parimerito lo spagnolo Nacho Elvira e l’inglese Chris Paisley con -18.
Questa la classifica finale del torneo: 73° Open d’Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA 18 settembre 2016
Tags
Ultimi articoli