-->

WAGC Major al Golf del Ducato

Di Filippo Motta

IL WAGC E UN MAJOR INDIMENTICABILE AL GOLF DEL DUCATO

Il Torneo, disputatosi sabato 18 e domenica 19 giugno, conferma il Golf del Ducato cornice perfetta per manifestazioni di questo livello.

Un campo in perfette condizioni, nonostante il meteo di questi tempi non sia per nulla clemente.

140 i giocatori che si sono misurati sulla lunghezza di 36 buche e molti i buoni risultati, a cominciare dal vincitore di prima categoria (fino a 5,4 di hcp), il parmense Davide Zarotto, che si è imposto con un totale di 144 colpi grazie anche a un secondo giro, interrotto per 2 ore a causa di temporali, di 3 colpi sotto al par.

Vincitori nelle altre 5 categorie: Giulio Fornari, Marco Frattini, Fabrizio Pelizzi, Elena Boschi e Maria Clotilde Marchi.

Li ritroveremo tutti nelle Final Series di settembre tra coloro che si contenderanno il posto nel TEAM ITALY 2016.

Due giornate in cui, grazie al partner dell’evento GRUPPO INFOR, i giocatori sono stati coccolati dal mattino fino a tarda sera con cocktail, gadget, cene e musica.

Particolare merito alla segreteria del Golf del Ducato nelle persone di Caterina Quintarelli, Federica Bergamaschi e Alessandro Carrara.

Un esempio per molti circoli italiani: portare a termine una gara medal di 140 giocatori in meno di 5 ore non è da tutti. Chapeu!

Il campionato del mondo amatoriale tornerà a Sala Baganza a settembre, con una delle Final Series e con il giro finale del National Championship: i 60 qualificati si giocheranno qui il posto nel TEAM ITALY 2016.

Vi invitiamo invece a scoprire i prossimi appuntamenti sul sito www.nextgolfer.it o scaricando l’app mobile Nextgolf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 21 giugno 2016
Tags
Ultimi articoli